A Natale contribuisci al restauro del nostro patrimonio artistico – Chiesa di San Pietro Apostolo, Giglio Castello


Carissimi,
nel corso della Campagna nazionale Paesaggi sensibili le sezioni di Italia Nostra Toscana si sono particolarmente distinte per le numerose iniziative di alto livello che hanno organizzato come escursioni, gite e convegni, che ci hanno sempre visto protagonisti anche sul sito nazionale, su quello fiorentino, sui siti delle sezioni locali, oltre che sui giornali regionali  de Il Corriere della Sera, Il Tirreno, La Nazione e altri.
Proprio durante una delle manifestazioni organizzate dalla nostra associazione – la visita molto partecipata all’isola del Giglio del 20 settembre – abbiamo dato inizio a una raccolta fondi per restaurare tre opere d’arte conservate nella Chiesa di Giglio Castello. Da mesi avevamo avviato l’iter di autorizzazione della Soprintendenza di Siena e Grosseto, competente di zona, ottenendo i permessi necessari sia dalla Curia sia dallo Stato.
Proprio in questo momento di grave crisi per il taglio dei finanziamenti per la conservazione del nostro Patrimonio artistico, abbiamo pensato di avviare questa prima iniziativa popolare per raccogliere i fondi da destinare al restauro delle tre opere, per confermare l’immagine propositiva che Italia Nostra ha assunto con la Campagna ‘Paesaggi sensibili’.
Ci è stata offerta una pagina su GiglioNews giornale on-line,  e sul sito della sezione Elba-Giglio saranno messe tutte le notizie, gli approfondimenti del progetto, lo stato di avanzamento della raccolta fondi e delle operazioni di restauro corredate da documentazione fotografica, oltre all’avviso che verrà attivato sul sito nazionale dell’associazione e su quello fiorentino.
Ora tocca a voi per contribuire al progetto riporto le coordinate bancarie della sezione Elba-Giglio sulla quale si è già costituito il Fondo per il restauro IBAN: IT 06 Y 07048 70650 000000020322 con causale Offerta x restauro opere del Giglio.
In occasione della presentazione degli interventi conservativi verrà organizzato un evento per ringraziare tutti coloro che avranno partecipato portando a buon fine l’iniziativa.
Mariarita Signorini. responsabile del progetto per Italia Nostra Toscana, Consigliere di Italia Nostra nazionale 

Isola del Giglio, 20 settembre 2008
Italia Nostra lancia la campagna nazionale “paesaggi sensibili” per riaffermare, nel 60° anniversario della Costituzione italiana, il proprio impegno in difesa del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della nazione che l’articolo 9 riconosce tra i fondamenti dell’identità del Paese. Promuovere la conoscenza del nostro territorio è oggi azione indispensabile perché l’Italia va ancora difesa. Colline vallate e pianure, coste e vette alpine, laghi e fiumi, pinete e aree agricole, parchi archeologici ville storiche e borghi antichi e isole sono gli elementi costitutivi di un patrimonio di indiscutibile valore sempre più a rischio perché consumato dall’incuria e dalla speculazione.
La sezione Isola d’Elba e Giglio, rifondata solo un anno fa, con una campagna di sensibilizzazione della popolazione locale e grazie all’interessamento del Presidente Leonardo Preziosi, organizza una raccolta fondi per finanziare i necessari restauri delle opere d’arte conservate nella chiesa di San Pietro Apostolo a Giglio Castello, per contribuire alla conservazione del nostro pregevole patrimonio artistico e proseguire in quell’opera di educazione culturale che da più di 50 anni caratterizza la nostra Associazione, una funzione che appare sempre più indispensabile ai giorni nostri , tanto che abbiamo creduto importante promuovere il progetto di restauro che andiamo a presentare:

Notizie del progetto di restauro proposto:
Il nostro progetto di restauro riguarda le opere d’arte conservate nella Sacrestia della chiesa di San Pietro Apostolo a Giglio Castello, (Isola del Giglio, GR), tutti i preziosi manufatti sono di proprietà della Curia.
La prima opera che si propone di restaurare è lo straordinario crocifisso eburneo, già attribuito al Giambologna, che secondo più recenti studi, ora parrebbe opera d’artista dell’area fiamminga del XVII sec.
A seguire verranno restaurati due dipinti che raffigurano

la ‘Deposizione’ olio su tela, h cm 73 X 94, l’opera reca un cartellino sul davanti con scritta a mano che recita ‘Scuola veneta sec. XVII’ ed è così descritto nella scheda della SBAS-Siena ‘in cattivo stato di conservazione: superficie sporca e sollevamenti del colore, da segnalarsi per un eventuale restauro’ e

l’‘Annunciazione’ , olio su tela cm 88 x 116 , dipinto a olio della prima metà del sec. XVII, copia di un originale conservato nella Chiesa della Santissima Annunziata a Firenze: Descritto nella scheda della SBAS-Siena in ‘mediocre’ stato di conservazione .

Italia Nostra invita tutti gli interessati ad un contributo per il restauro delle opere d’arte sopra descritte, di importo libero, inviando un bonifico da versare sul conto corrente 20322 della BCC dell’Elba, agenzia di Marina di Campo, coordinate bancarie IBAN: IT 06 Y 07048 70650 000000020322, oppure contattando personalmente la referente locale per l’Isola del Giglio Marina Aldi al 328 0244996 .
A restauro ultimato tutti i gentili contribuenti, previo rilascio di indirizzo mail o telefono, saranno contattati dall’associazione ed invitati alla giornata di inaugurazione, che si terrà nella chiesa di S. Pietro Apostolo a Giglio Castello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: