Assemblea pubblica – Riconversione ex area Sadam di Castiglion Fiorentino

Fonte: Arezzo Notizie

Assemblea pubblica – Riconversione ex area Sadam di Castiglion Fiorentino
Pinacoteca del Comune, giovedì, 14 febbraio 2008, ore 17,00
Sala della Pinacoteca del Comune di Castiglion Fiorentino

Invitati: Cittadini, Comune, Provincia (assessorati Agricoltura, Caccia e Pesca, Ambiente, aree protette), Agriturismi, Coldiretti, Confagricoltura, CIA (Confederazione Italiana Agricoltori), Comitato per la difesa della Valdichiana, Associazioni turistiche, Legambiente Arezzo, WWF, LIPU, Ambiente e Lavoro Toscana, ATC3, Sindacati.

Le associazioni ambientaliste della Valdichiana invitano tutti i cittadini, gli Enti e le associazioni interessate ad un incontro per informazioni sulla riconversione dell’area ex zuccherificio Sadam.
Siamo convinti che la valutazione se e quanto sia opportuna una riconversione di una presenza agroindustriale storica non possa avvenire senza la partecipazione delle comunità interessate (in primo luogo dei lavoratori, dei sindacati  che li rappresentano, degli agricoltori e delle loro associazioni) per una valutazione complessiva in termini di costi-benefici.
Cogliamo l’invito del Sindaco Brandi a superare le polemiche senza evocare “catastrofismi” assolutamente fuori luogo per capire, invece, quale sarà il progetto finale, individuare le sue criticità e vedere, le possibili soluzioni alternative e se questo sta dentro criteri di valutazione compatibili con la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini e della valutazione dei relativi rischi.  Vogliamo anche discutere quale sarà il percorso previsto per la realizzazione e come si intende coinvolgere le comunità locali. Noi siamo tra coloro che non sottovalutano le problematiche insite in un pur corretto concetto delle energie rinnovabili da biomasse e relativi assetti agrocolturali ( non necessariamente peggiori di quelli che derivano della pregressa PAC) e neppure  sopravvalutano  i rischi di tipo industriale.
Le scriventi associazioni hanno, da sempre, seguito con attenzione critica gli impatti ambientali dello zuccherificio, dagli scarichi idrici, all’inquinamento delle acque e alle emissioni odorigene e alla produzione di rifiuti. Ciò nondimeno siamo molto preoccupati per la deindustrializzazione.
Le associazioni ambientaliste sono particolarmente interessate e preoccupate della sorte dei laghetti che non risulta chiara dalla lettura dei documenti ad oggi disponibili. Rispetto ad un iniziale impegno di mantenimento dei livelli idrici nell’attuale assetto, l’accordo sulla riconversione riduce  l’intera superficie dai 35/40 ha a circa 5 ha!
I laghetti, svolgono la funzione di oasi di protezione sulle rotte degli uccelli migratori inserita nel Piano Faunistico Provinciale, punto di sosta dell’avifauna migrante, unica in 50 Km. tra la riserva naturale di Ponte Buriano e l’oasi del lago di Montepulciano. Riveste un notevole interesse dal punto di vista naturalistico e di mantenimento della biodiversità. Chiediamo che questa funzione sia mantenuta e implementata e che divenga un’area naturalistica gestita.
Quest’area potrà svolgere anche funzioni di bioindicatore di salubrità dei luoghi in accordo con le richieste di effettuare la valutazione di impatto sulla salute (dell’ambiente e dell’uomo).

CNP Toscana, Mariarita Signorini
Italia Nostra Toscana, Nicola Caracciolo
Italia Nostra e Comitato Nazionale Paesaggio – Castiglion Fiorentino, Liliane Buffaut Mungo
L.I.P.U. Claudia Donati,  Giorgio Grazzini
Legambiente Circolo Ernesto Balducci Valdichiana, Alfeo Tralci
Legambiente Circolo Laura Conti Arezzo, Giuseppe Croce
WWF, Claudio Resti, Carlo Scoccianti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: