Comunicato stampa di Valdo Spini in difesa delle colline fiorentine

Valdo Spini:  A proposito delle istanze e delle preoccupazioni espresse da Italia Nostra
e delle richieste del Comitato per la tutela Paesaggistica del Galluzzo

Firenze 5 febbraio 2009 – “Uno dei punti più gravemente preoccupanti del Piano Strutturale –  afferma Valdo Spini, candidato a sindaco di Firenze – all’esame degli organi competenti è proprio costituito dal trattamento del sistema collinare, uno dei punti di maggior pregio della città, così come ricordava Piero Calamandrei fin dal 1955 nella sue celebre conferenza “Parlare di Firenze”.
“Infatti le colline, invece di costituire un insieme paesaggistico unitario, – prosegue Spini – sono trattate dal nuovo Piano Strutturale in modo frazionato, rompendo la logica di tutela unitaria del piano Detti, aprendo la strada al pericolo di una loro compromissione e andando contro lo stesso piano provinciale (PTC) che definisce le colline come “invarianti strutturali” e protegge il paesaggio come “fatto globale…. sia come valore estetico- formale sia come patrimonio culturale e risorsa economica .”
Il trattamento  delle colline costituisce uno di quei punti del Piano Strutturale che non si possono proprio approvare”.
Segreteria Valdo Spini, Via degli Alfani 101 rosso
Tel. 055 2658192, Fax. 055 2647691
valdo.spini@spiniperfirenze.it
www.spiniperfirenze.it 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: