Fukushima? Una città solo di bestie

Di Ernesto Burgio
“Per mesi ho cercato contatti con reporter inviati in Giappone, solo dopo svariati tentativi sono riuscito a ottenere l’accesso. Il Governo nipponico è inflessibile: nessun giornalista o fotografo può entrare in quell’area
….Tutto si è fermato. Le case, gli edifici. È una città fantasma in un film di fantascienza. Tutto funziona, anche i semafori, ma mancano le persone. Sono entrato in una casa, ti aspetti di vedere qualcuno da un momento all’altro. Ogni cosa è riposta come se i suoi residenti si fossero allontanati cinque minuti prima. Non vedi segni di locali abbandonati”.

Fonte: Affaritaliani Fukushima, eccola dopo il disastro: ad Affaritaliani il racconto del reporter”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: