Impruneta: l’ampliamento del parcheggio dei Bottai si è mangiato il verde pubblico

Riceviamo da “Verdi per Impruneta” e pubblichiamo:

Nei mesi scorsi abbiamo pubblicamente denunciato questa incredibile vicenda, senza che da parte del Comune vi siano stati interventi o prese di posizione.
I Verdi per Impruneta hanno quindi presentato una istanza con un dossier fotografico al Comune, chiedendo ai sensi dello Statuto comunale, una risposta scritta sulla questione, che fa il paio con l’altrettanto assurda questione del “parcheggio lumaca” dei Bottai.

Verdi per Impruneta: S.O.S. VERDE eco-sportello al servizio
dei cittadini e a difesa dell’ambiente

Al Sindaco del
Comune di Impruneta

A vederlo si stenta davvero a crederci: i lavori in corso al parcheggio dei Bottai si sono “mangiati” il verde pubblico.
Il parcheggio dei Bottai è stato infatti ampliato verso la confinante Via di Brancolano ed i terreni adiacenti al Borro dei Reniccioli, andando così a sovrapporsi, in parte, con l’area a verde pubblico, che era stata completata appena un paio di anni fa (ma non ancora inaugurata), e che venne realizzata dal Comune, contestualmente alla costruzione del ponte sul Borro dei Reniccioli che dovrà servire da futuro collegamento tra la Via Cassia interna e lo stesso parcheggio dei Bottai.
Adesso lo spettacolo che si presenta è davvero surreale: un muraglione altro tre metri (di sostegno al parcheggio) si staglia nel bel mezzo dell’area a verde pubblico, per tutta la sua lunghezza, la rampa che dal ponte serviva per l’accesso pedonale è stata demolita, le panchine ed i lampioni della illuminazione pubblica sono stati rimossi, la pavimentazione ancora si intravede parzialmente sotto riporti di cumuli di terra.
Le foto che si allegano testimoniamo l’evoluzione della scomparsa del “verde pubblico”.
Nei mesi scorsi abbiamo pubblicamente evidenziato questa incredibile situazione, ma non ci risultano nel merito, interventi o prese di posizioni da parte del Comune di Impruneta.
Per quanto sopra si chiede di sapere dall’Amministrazione comunale:

  • Come è stato possibile che ciò sia avvenuto?
  • Chi ha autorizzato questo ulteriore scempio ?
  • Perchè l’ampliamento del parcheggio non è stato limitato al di fuori dell’area a verde pubblico ?
  • Quanto è costato tutto questo “fare e disfare” ?

Alla presente si richiede venga data risposta scritta secondo le modalità previste, per le istanze, dallo Statuto Comunale.
In attesa di un cortese riscontro, si porgono distinti saluti.
Impruneta, 14/04/2011
Verdi per Impruneta:  verdiperimpruneta@yahoo.it
Blog: www.ondaverde.ilcannocchiale.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: