L’Unità e la denuncia di Italia Nostra sui beni a rischio in Toscana

Clicca qui per scaricare l’odierno articolo dell’Unità “Arte a rischio: i leoni del Duomo sono senza volto” che raccoglie la denuncia di Mariarita Signorini che, a nome di Italia Nostra, elenca alcuni dei beni a rischio in Toscana.
Da notare in particolare nel territorio di Firenzuola lo stato critico del ponte sul Diaterna voluto dal Granduca di Toscana Leopoldo nella seconda metà del’700.

E’ dal 1996 che il bene architettonico è stato dichiarato a rischio di crollo dal sindaco, ma da allora nulla si è mosso. Intanto il degrado avanza inesorabile nonostante i fondi ci siano: il Comune infatti ha ricevuto i ‘fondi a compensazione’ per i lavori di a Tav FI- Bo poi dalla Variante di Valico, ma non li utilizza per risolvare questa gravissima situazione. Da segnalare anche la scellerata decisione di aggredire il proprio territorio: il sindaco ha infatti voluto e fatto presentare ben 4 impianti eolici devastanti sul proprio territorio, ora sottoposti ora alla VIA regionale.

Cascine di Tavola, inverno 2010

Cascine di Tavola, inverno 2010

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: