Paesaggi sensibili: le Sezioni Elba e Giglio presentano i restauri

PAESAGGI SENSIBILI 2009

Carissimi soci,
ho il piacere di comunicarvi che, nell’ambito della Campagna Nazionale ‘Paesaggi Sensibili 2009’, la Sezione Elba-Giglio d’Italia Nostra, organizza una manifestazione all’Isola del Giglio per i giorni 10-11 ottobre p.v. che coniuga due importanti eventi;

  • da un lato la presentazione della fine dei restauri finanziati dai soci della Sezione e da soci toscani, delle opere d’arte custodite nella Chiesa di S.Pietro Apostolo a Giglio Castello, oggetto della manifestazione “Paesaggi Sensibili 2008”;
  •  dall’altro il lancio dell’evento “Puliamo … Giocando 2 ” che segna il nuovo impegno della Sezione sul tema dei “Paesaggi Sensibili 2009”.

Anche quest’anno la nostra Sezione partecipa attivamente all’importante iniziativa. La scelta di concentrare l’attenzione su due argomenti come quelli del restauro e della pulitura di una spiaggia dell’isola, è stata dettata da una strategia precisa che la Sezione sta portando avanti da quando è stata ricostituita nel 2007. Vale a dire, fare poche cose, molto concrete e di grande valore simbolico. Soprattutto fare dei progetti che abbiano una seria possibilità di essere portati a termine.
Lo scorso anno abbiamo lanciato l’importante sfida di finanziare il restauro di alcune opere prestigiose che si trovavano, in stato di abbandono, nella Chiesa di S.Pietro Apostolo a Giglio Castello.
E ci siamo riusciti!   Oggi grazie al volontariato, tre importanti opere d’arte sono restaurate e sono fruibili dall’intera cittadinanza.
Si ringrazia quindi tutti coloro che hanno partecipato e contribuito alla realizzazione di questo progetto
Le opere d’arte, definite di alto pregio dalla Soprintendenza ai Beni Storici e Artistici, si trovavano in uno stato di completo abbandono; il Crocif

isso aveva gli arti staccati e la straordinaria qualità del suo intaglio era offuscata da sgorature di vecchie colle e da particolato di deposito; i due dipinti erano completamente scuriti per le vernici ossidate e per i depositi di sporco che li rendevano illeggibili, la loro integrità era resa precaria da cadute di colore e lacerazioni delle tele di supporto.
Grazie al lancio della campagna ‘Paesaggi Sensibili 2008’ e per l’attenzione che si è posta a questi importanti recuperi, oggi in occasione della stessa campagna per il 2009 si possono raccogliere  i frutti di quella sfida.

PROGRAMMA:
Sabato 10 Ottobre

  • Ore 10,00 partenza da Porto S. Stefano
  • Ore 11,10 arrivo a Giglio Porto e trasferimento a Giglio Campese con pulmini Taxi, per la passeggiata alla spiaggia del Pertuso
  • Ore 12,10 trasferimento da Giglio Campese a Castello con pulmini taxi, per ammirare le opere restaurate nella chiesa di San Pietro Apostolo
  • Ore 13,00 pranzo (libero) a Giglio Castello
  • Ore 14,30 conferenza stampa per l’inaugurazione dei restauri delle opere d’arte, con la presenza delle restauratrici, dei media locali e RAI 3
  • Ore 16,00 trasferimento con taxi da Giglio Castello per Giglio Porto
  • Ore 16,30 partenza da Giglio Porto per Porto S.Stefano per coloro che vogliono rientrare in giornata

Per chi si ferma il sabato sera: alloggio presso affittacamere Angelo Landini a Giglio Castello € 48 (camera doppia a prezzo concordato per Italia Nostra da prenotare entro il 6 ottobre)
Tel. 0564/806074.
Cena libera, con possibilità di tariffa agevolata

Domenica 11 Ottobre
Per chi sarà presente solo in questa giornata, la mattina sarà possibile visitare la spiaggia del Pertuso e altre località isolane, per mostrare eventuali emergenze ambientali o storico-artistiche, accompagnati dalla responsabile della sezione del Giglio, Marina Aldi

  • Ore 15,00 presentazione restauri delle opere d’arte nella Chiesa di S. Pietro Apostolo a Giglio Castello, alla presenza della Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Grosseto, delle autorita e del Vescovo della Diocesi di Sovana Mons.Mario Meini
  • Ore 16,00 rinfresco per gli invitati,
  • Ore 18,00 rientro a Porto S. Stefano con traghetto

 Per informazioni:
Leonardo Preziosi 349-2268501
Marina Aldi  328-0244996

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: