Paesaggi Sensibili

Vi informiamo che da oggi, 24 settembre 2008, sul sito de La Repubblica.it all’indirizzo http://viaggi.repubblica.it/dettaglio/Paesaggi-a-rischio/206760 è on line la nostra Campagna sui Paesaggi Sensibili.

Fonte: La Repubblica Viaggi

Paesaggi a rischio
Italia Nostra lancia la campagna Paesaggi sensibili. Un’iniziativa per tutelare dieci aree del Belpaese gravemente alterate. Segnala il tuo luogo da salvare e invia una foto

Lo Stretto di Messina, la campagna senese, il Parco di Monza , le ville palladiane. Sono alcuni dei luoghi a forte rischio di degrado.Lo denuncia Italia Nostra che lancia la campagna di tutela Paesaggi sensibili. Si tratta di dieci aree estremamente rappresentativi della varietà culturale e storica che l’Italia può vantare, ma che sono soggette ad alterazioni che, se fossero irreversibili danneggerebbero tutto il patrimonio artistico culturale italiano. E le insidie sono tante: dall’invasione delle auto che usano il parco dell’Appia antica di Roma come punto s’accesso alla città, alla necropoli di Tuvixeddu a Cagliari con circa 2000 tombe, molte delle quali usate come discarica.
La campagna senese è invasa da piccole e grandi insediamenti che ne minacciano profondamente l’equilibrio. Per non parlare del Delta del Po, un paesaggio delicatissimo che rischia di morire sotto un’urbanizzazione selvaggia fatta di seconde case. La deregulation è ormai diventata una prassi grazie all’acquiescenza di molte amministrazioni locali che siglano accordi con i privati stravolgendo spesso anche aree di grosso interesse culturale.
L’iniziativa di Italia Nostra prevede in questi siti, a partire dal 20 settembre, tutta una serie di iniziative, dibattiti ed escursioni che si estenderanno ad altre zone profondamente colpite da una manipolazione selvaggia
E voi avete dei luoghi che vi sono particolarmente cari ma che rischiano di essere completamente snaturati? Se sì indicateci quali sono e inviateci una foto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: