Raccolta firme contro le armi nucleari

Comunicato stampa del Comune di Firenze, 05 dicembre 2007

 Da oggi in Palazzo Vecchio si può sottoscrivere  la proposta di legge contro le armi nucleari

Da oggi si potrà firmare presso la presidenza del consiglio comunale, al terzo piano di Palazzo Vecchio, la proposta di legge di iniziativa popolare “Armi nucleari?No grazie!” «per liberare l’Italia dalle armi nucleari».
L’iniziativa, promossa da 53 associazioni sia laiche che cattoliche, giunge a seguito del convegno di tre giorni che ha visto riunirsi a Firenze dal 21 al 23 novembre l’esecutivo di Mayors for Peace, l’associazione presieduta dal sindaco di Hiroshima, nata sotto l’egida dell’Onu, e di cui fanno parte 1.828 città in 122 nazioni e territori. Durante la tre giorni il sindaco Leonardo Domenici, vicepresidente dell’associazione, ha invitato anche gli altri sindaci presenti a sottoscrivere l’appello della campagna «un futuro senza atomiche-cominciamo subito» per rinnovare l’impegno e la ferma determinazione per un mondo libero da armi nucleari.
I sindaci di Ghedi (Brescia) e Aviano (Pordenone), nei cui Comuni si trovano le basi con armi nucleari, sono stati i primi firmatari della proposta di legge d’iniziativa popolare che potrà essere firmata presso gli uffici della presidenza dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: