Autostrada Tirrenica: proroga concessione viola norme comunitarie sugli appalti

Fonte: Unonotizie.it20-03-2009

Autostrada Tirrenica: proroga concessione viola norme comunitarie sugli appalti

Sull’autostrada tirrenica il  Governo italiano ha violato le norme comunitarie sugli appalti: lo sostengono gli ambientalisti nel loro reclamo presentato recentemente a Bruxelles. Secondo gli ambientalisti il CIPE, approvando il progetto preliminare dell’Autostrada Tirrenica, Cecina (Rosignano Marittima), Civitavecchia, ha avallato anche la prima versione di un Piano Economico e Finanziario presentato dalla concessionaria SAT SpA che, prevede, tra l’altro, una proroga di fatto della durata della concessione al 2046 (18 anni) di tutta l’infrastruttura da Livorno a Civitavecchia (che attualmente scade al 2028). In questa maniera il Governo, secondo gli ambientalisti, ha eluso le norme comunitarie sugli appalti (Direttiva 2004/18/CE) che obbligano a mettere a gara l’intera gestione delle concessione (inclusi gli investimenti delle Convenzioni in atto), come confermato per l’Italia dalla Direttiva interministeriale 283/1998 (Costa/Ciampi).
I contenuti del reclamo presentato alla DG Mercato Interno della Commissione Europea sono stati illustrati oggi a Grosseto da: Monica Frassoni, eurodeputata e presidente (insieme a Daniel Cohn-Bendit) del Gruppo dei Verdi/Alleanza Libera Europea; Alberto Asor Rosa, coordinatore della Rete dei Comitati per la difesa del territorio; Vittorio Emiliani, presidente Comitato per la Bellezza, Stefano Lenzi, responsabile settore legislativo WWF Italia; Valentino Podestà, Terra di Maremma; Gianfrancesco Regard Comitato per la difesa del Priorato; Edoardo Zanchini, segreteria nazionale Legambiente.
SAT, sottolineano gli ambientalisti, ha avuto sempre un trattamento di favore con trasferimento di oneri palesi o celati a carico della parte pubblica. In passato, ricordano gli ambientalisti, venne firmata nel 1999 dall’allora Ministero dei Lavori Pubblici una convenzione con SAT che prevedeva una proroga, considerata “definitiva”, di ben 32 anni della concessione e venne fatto dall’ANAS con la concessionaria anche un accordo transattivo con il quale, in virtù della sospensione della realizzazione della Cecina-Civitavecchia, sono stati versati a SAT SpA 172,15 miliardi di vecchie lire. Oggi,  oltre alla ulteriore proroga di fatto della concessione, secondo quanto si legge nella Relazione istruttoria redatta dalla Struttura tecnica di Missione del Ministero delle infrastrutture in preparazione della riunione CIPE del 18 dicembre scorso,  sarebbero previsti anche incrementi annuali, automatici dei pedaggi del 5,82% dal 2011 al 2017 (e dello 0,50% dal 2018 al 2046), quali contropartite della disponibilità della concessionaria ad autofinanziare l’opera.
Gli ambientalisti hanno segnalato queste distorsioni alla Commissione Europea che, se trasposte nel Piano economico-finanziario che SAT allegherà al progetto definitivo, confermeranno la violazioni comunitarie sulla proroga della concessione segnalate a Bruxelles, creando un grave precedente che potrebbe indurre altre concessionarie a richiedere ad ANAS analoghe deroghe, contro i principi del libero mercato europeo.
Gli ambientalisti ribadiscono inoltre che sono pronti a impugnare, appena verrà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale,  la delibera CIPE di fronte al TAR del Lazio: il 18 dicembre 2008,  è stato approvato dal CIPE un progetto che per 2/3 del suo tracciato (da Grosseto Sud a Civitavecchia) deve essere profondamente modificato dato l’elevato impatto sul paesaggio e l’ingiustificato consumo del suolo (secondo quanto richiesto nel suo parere del 13 luglio 2007 dall’allora Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Rutelli), che rischia di danneggiare anche la fiorente economia agricola e agrituristica della zona.
Comitato per la Bellezza
Rete dei Comitati per la Difesa del Territorio
Terra di Maremma
Comitato per la Difesa del Priorato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: