Viali e Parchi della Rimembranza: la legge 559 del 1926

Legge 21 marzo 1926, n. 559

I Viali e i Parchi della Rimembranza sono dichiarati pubblici monumenti
(Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 1926)
GU n. 88 del 15-04-1926
Vittorio Emanuele III
per grazia di Dio e per volontà della Nazione Re di Italia
il Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato;
Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue:
Articolo unico.
I Viali e i Parchi della Rimembranza, dedicati, nei diversi comuni del Regno, ai caduti nella guerra 1915-1918 e alle vittime fasciste, sono pubblici monumenti.
Ordiniamo che la presente, munita del sigillo dello Stato, sia inserita nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno di Italia, mandano a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.
Data a Roma, addì 21 marzo 1926
Vittorio Emanuele
fedele.
Visto, il Guardasigilli: Rocco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: