Stop ai pannelli sui terreni agricoli

Fonte: Il Sole 24 Ore
Di Annamaria Capparelli 

Il ministro delle Politiche agricole, Mario Catania, è stato categorico. «Sulle energie rinnovabili in agricoltura – ha detto – serve una immediata inversione di tendenza, distinguendo tra le iniziative buone e quelle che non lo sono». E nel mirino è finito il fotovoltaico. «Sottrae – ha spiegato Catania – superfici destinate a produrre beni alimentari e ha una ricaduta negativa sugli affitti». Il ministro ha annunciato che affronterà a breve la questione con il collega dell’Ambiente, Corrado Clini, ma la linea è segnata: «stop agli incentivi». Il «land grabbing» in Italia, infatti, rischiano dunque di farlo i pannelli solari che stanno erodendo terreni agricoli e cambiando in alcune zone l’aspetto del paesaggio rurale. In Puglia la febbre da pannelli solari è alta da tempo.
Clicca qui per continuare a leggere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: