La magistratura sequestra il Muos

Fonte: Contropiano

Primo importante risultato della campagna No Muos. La magistratura ha disposto il sequestro della struttura.
La stazione che ospita il sistema satellitare di telecomunicazioni ad altissima frequenza (UHF)delle forza armate Usa, costruita in una riserva naturale a Niscemi (Caltanissetta), Šè stata sequestrata dalla magistratura per violazione delle leggi sull’ambiente. Oggetto del sequestro sono stati l’area e gli impianti del sistema di comunicazioni ‘Mobile usaer objective sistem’ (Mous) della stazione ‘Naval radio transmitter facility’ (Nrtf) di contrada Ulmo.
Il provvedimento è stato emesso dal Gip su richiesta della Procura di Caltagirone, a conclusione di indagini avviate nel luglio del 2011. La stazione radio si trova nella riserva naturale ‘Sughereta di Niscemi’, area a inedificabilità assoluta, in un sito di interesse comunitario.
Cliccate qui per continuare a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: