L’eolico selvaggio minaccia il Monte Fumaiolo

Pendici nord-orientali del Monte Fumaiolo: in primo piano i pascoli e le abetine della Cella di S. Alberico, a sin. Le Capanne e il solco della Para, all’orizzonte i rilievi della Val Marecchia. Mentre ci adoperiamo per garantire una tutela adeguata a questi paesaggi di ancestrale bellezza, ecco nuovamente la minaccia dell’eolico selvaggio pendere come una spada di Damocle su di essi. Vittima sacrificale designata questa volta é il Monte Fagiola Vecchia, che si frappone in posizione estremamente panoramica fra Fumaiolo e Val Marecchia. Un sito di notevole interesse paesaggistico, botanico e ornitologico, che sarà nostra intenzione difendere da qualsiasi speculazione affaristica!
WWF Cesena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: