Dopo Bagnore, si pensa a una centrale vicino al Petriolo

Fonte: Il Tirreno

Mentre è in costruzione la centrale geotermica di Bagnore 4 di Enel Green Power sull’Amiata, una nuova centrale potrebbe sorgere in zona Petriolo, al confine tra le province di Grosseto e Siena.
La Sorgenia Geothermal srl ha ottenuto dalla Regione Toscana il via libera a cercare risorse geotermiche nei comuni di Civitella Paganico e Murlo, Sovicille e Monticiano in provincia di Siena. Il progetto della Sorgenia Geothermal si chiama “Murlo” e, come ogni ricerca di questo tipo, è soggetto alla valutazione di impatto ambientale (Via) da parte della Regione. La società ha depositato l’istanza di avvio del procedimento il 14 dicembre 2012. La pubblicità di questa iniziativa, obbligatoria per legge, è passata attraverso il sito web della Regione e all’Urp, sempre della Regione, tra il 14 dicembre 2012 e il 12 febbraio 2013, ed è stata pubblicata sulla stampa senese, ma non su quella grossetana, nonostante le ricerche interessino anche la provincia di Grosseto. Forse anche per questo nel capoluogo maremmano la notizia è passata in sordina. Ad ogni modo, lo scorso 16 dicembre la giunta regionale ha votato all’unanimità per il sì alla ricerca di eventuali fonti geotermiche da poter sfruttare per costruire una futura centrale. La Sorgenia Geothermal ha adesso cinque anni di tempo per fare le sue ricerche.
Secondo il cronoprogramma, la società farà prima un censimento dei punti di acqua e gas, poi misurerà l’accelerazione di gravità terrestre, quindi eseguirà rilievi magnetotellurici e sismici. In particolare, nella zona che ricade in provincia di Grosseto (sono interessate l’area di Casal di Pari e Pari) le attività di studio e ricerca sono – si legge nel parere dato dalla Provincia di Grosseto il 16 ottobre scorso – «a carattere non invasivo di basso impatto». La Provincia ricorda anche che gli unici comuni dove possono sorgere centrali geotermiche nel Grossetano sono Santa Fiora, Montieri e Monterotondo: «Una eventuale centrale geotermica nel comune di Civitella Paganico non potrà essere realizzata». L’eventuale impianto, insomma, sarà senese (f.f.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: