SOS PER I FAGGI SECOLARI DELL’AMIATA

Italia Nostra Siena - Presidente Lucilla Tozzi

LA NAZIONE SIENA mar, 3 feb 2015

FaggiAmiataSALVE! Siamo gli alunni della classe IIIA della Scuola Media di Piancastagnaio. Approfittiamo del vostro giornale per parlarvi della nostra bellissima montagna: il Monte Amiata. Ne vogliamo parlare raccontandovi della sua bellezza e maestosità. Saprete tutti che un tempo era un vulcano e che, una volta spento, si è ammantato di faggi che sono cresciuti nel corso degli anni. Il sottobosco ha fornito ai suoi abitanti fragole, lamponi e funghi. Fino a poco tempo fa, il silenzio, quasi irreale, regnava sovrano, rotto soltanto dallo scalpiccio degli animali, dal volo degli uccelli, dalla presenza di cercatori di funghi e da qualche taglialegna che, forte della sua esperienza, tagliava soltanto piante vecchie e malate. La montagna è sempre stata trattata con rispetto dagli abitanti dei paesi alle sue pendici, ai quali ha sempre fornito cibo e calore. I frutti dei castagni hanno garantito in periodi…

View original post 372 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: