Tramvia, pedoni a rischio? Basta spostare la Fortezza

Fonte: Nove da Firenze
Di: Antonio Lenoci

“Fatti più in là” soluzioni tecniche a problemi pratici
Decongestionare Firenze, potrebbe essere un’idea.

Al via l’operazione decongestionamento del centro interessato dai lavori per la Tramvia con lo spostamento della Fortezza Antiquaria dal giardino della Fortezza da Basso a piazza Vittorio Veneto”poche righe in un comunicato riguardante l’Oltrarno di Firenze. Si chiama “Fortezza Antiquaria”, sulle guide turistiche è indicata così e la suggestione data dalla location vale il 50% della visita, ma adesso lì dove si trova è fastidiosa.
Un’occasione ulteriore – spiega la Giunta – anche per valorizzare le Cascine e portare sempre più famiglie a vivere il parco” una motivazione che denuncia vagamente la excusatio non petita accusatio manifesta.
Il problema è che la Fortezza dopo aver ospitato Pitti, avrebbe in programma altri eventi prossimamente. Capita a volte, nei poli congressuali soprattutto.
Chissà cosa direbbe il Poggi a 150 anni dall’Unità d’Italia se sapesse che Firenze, la sua Capitale, ha fatto tanto per creare un centro di attrazione fieristica che oggi deve essere decongestionato.
Dopo la denuncia di Nove Da Firenze, si sono moltiplicate le richieste di porre maggiore attenzione agli attraversamenti pedonali e ciclabili previsti attorno alla Fortezza da Basso ed al viale Filippo Strozzi in prossimità dei cantieri della Tramvia.
L’assessore Stefano Giorgetti il 23 gennaio risponde “Non ci dimentichiamo di pedoni e ciclisti e con gli uffici della mobilità stiamo cercando soluzioni alle difficoltà che ci si sono state segnalate. E già la prossima settimana sarà realizzato un nuovo attraversamento ciclopedonale in viale Strozzi”.
Ma il 6 febbraio la soluzione migliore è un’altra. Meglio “Decongestionare”.
Spostare il mercato, c’est plus facile. Ma perché non spostare anche la Fortezza. Decongestioniamo Firenze.
Un’occasione per provare l’ebrezza degli spazi vuoti e vedere l’effetto che fa.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: