Cascine di Tavola sede Unesco: il sindaco di Prato sulla scia delle proposte di Italia Nostra

Fonte: Il Tirreno, 12/02/2015

Fonte: Comune di Prato, 16/02/2015

Il sindaco candida le Cascine di Tavola sede Onu per l’educazione, la scienza e la cultura
Matteo Biffoni ha scritto al Presidente della Commissione nazionale italiana per l’Unesco
“Un’occasione per favorire il recupero della fattoria medicea a dell’intero parco agricolo delle cascine”

La commissione nazionale italiana per l’Unesco cerca una sede per l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura. Sede che dovrà essere in Toscana, secondo le intenzioni del presidente della commissione Giovanni Puglisi, accolte con favore dal governatore Enrico Rossi. Il sindaco di Prato Matteo Biffoni ha subito avanzato la candidatura della Fattoria medicea delle Cascine di Tavola, scrivendo direttamente al presidente della commissione Unesco: “La scelta di aprire una sede in Toscana rappresenta un importante riconoscimento del ruolo dei nostri territori e della capacità dei nostri cittadini e delle istituzioni di essere all’altezza di un patrimonio, storico, culturale e ambientale unico – sottolinea il sindaco Biffoni -. La candidatura della Città di Prato, e in particolare della Fattoria medicea, ad ospitare la nuova sede Unesco appare naturale, quale simbolo dell’importanza che la nostra Regione ha sempre attribuito alla conservazione e valorizzazione dei beni culturali e quale azione concreta che possa favorire il recupero della fattoria e dell’intero parco agricolo annesso alla villa”.
Proprio in questi giorni, la fattoria medicea delle Cascine di Tavola è stata confiscata dal giudice penale a seguito del mancato rispetto, da parte della proprietà, delle disposizioni impartite dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici, finalizzate a tutelare il bene e ad evitare ulteriori danneggiamenti. La tenuta, oggi in grave stato di degrado, fu realizzata da Lorenzo dei Medici a partire dal 1477, due anni prima dell’inizio dei lavori della più famosa Villa di Poggio a Caiano, Villa Ambra, oggi dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Lorenzo il Magnifico volle che la dimora signorile e la fattoria agricola rappresentassero due poli tra i quali si distende ancora oggi la vasta tenuta, dove le attività agricole furono molteplici, dall’allevamento bovino alla produzione di formaggi, dalla coltivazione di orti e frutteti all’allevamento di api e bachi da seta, fino all’introduzione della prima coltivazione sperimentale di riso.
“Mentre la Villa di Poggio a Caiano è stata valorizzata e resa fruibile alla collettività, le “cascine” sono oggi gravemente abbandonate ad un degrado che, qualora non si intervenga con la massima urgenza, potrà causare danni irreversibili – sottolinea il sindaco Biffoni -. Portare qui una sede dell’Unesco avrebbe un grande valore, non solo per Prato ma per il patrimonio storico e artistico italiano”.

Fonte: Il Corriere Fiorentino, 17/02/2015
Di: Giorgio Bernardini

Biffoni: sede Unesco a Cascine di Tavola

Il sindaco Matteo Biffoni ha candidato la fattoria medicea delle Cascine Tavola come «sede Unesco per l’educazione, la scienza e la cultura». La struttura voluta da Lorenzo il Magnifico versa da anni in condizioni critiche. Il degrado è la conseguenza di un lungo periodo di sequestro dell’immobile disposto dopo un’inchiesta che mirava a tutelare la fattoria. La proposta di farne una sede Unesco comporterebbe che gli enti, dallo Stato alla Regione Toscana, si occupassero di rimettere in sicurezza la struttura e di restaurarla. Nei giorni scorsi una sentenza del tribunale di Prato ha decretato la confisca della fattoria, disponendo che torni allo Stato. Era stato il presidente della commissione Unesco Italia Giovanni Puglisi a proporre la Toscana per una sede dell’organizzazione Onu.

Fonte: La Nazione, 19/02/2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: