Il Piano Paesaggistico della Toscana demolito a colpi di emendamenti‏

Firenze, 12/03/2015

“Oggi, in VI commissione del Consiglio regionale, il Pd ha approvato, votandolo, un emendamento alle direttive del Piano Paesaggistico dell’Ass. Marson che consente anche ampliamenti con cambio di destinazione d’uso a 300 metri dalla battigia. Quindi sarebbe il via libera alla cementificazione delle dune, delle coste, degli arenili.” Contrariamente a quanto approvato con le controdeduzioni della Giunta regionale lo scorso anno.
In pratica il Pd toscano fa esattamente quanto ha fatto Forza Italia con Cappellacci in Sardegna stravolgendo il precedente Piano Soru a tutela delle coste!
Non paghi a sufficienza hanno anche sostenuto che: “La tutela dei valori paesaggistici sopra i 1200metri sulle Apuane si fa regolando la prosecuzione delle cave”. Incredibile: si tutela il paesaggio con l’attività di cava!
Ricordiamocelo quando andremo a votare per le regionali!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: