Programma di incontri con la partecipazione di Italia Nostra Firenze sui temi: Arno, rischio sismico, consumo di suolo, paesaggio rurale

Nei prossimi giorni Italia Nostra ha in programma una serie di eventi a cui vi invitiamo a partecipare!
Ve li presentiamo:

3 giugno, ore 10:00, Piazza Indipendenza, 9 Villa Ruspoli a Firenze
si parla del disegno di legge sul Consumo di suolo


4 giugno ore 16:00
Rischio sismico. Ruolo e responsabilità degli scienziati nella gestione delle emergenze
Aula Magna “Giuliano Toraldo di Francia” del CNR – Area di Ricerca di Firenze
Via Madonna del Piano, 10 – Sesto Fiorentino

CSE – Centro Studi Emergenze
Cesvot
Italia Nostra Onlus
Osservatorio Ximeniano di Firenze
Confraternita di Misericordia di Sesto Fiorentino
SestoTV
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Anci Toscana
Comune di Sesto Fiorentino


4 Giugno 2015 ore 16.00
Immagini e realtà del mondo rurale toscano. Ricerche sull’identità agro-culturale

A cura di Laura Cassi, Luca Brogioni, Francesco Zan
Archivio storico del Comune di Firenze, Via dell’Oriuolo 33-35
Dal 4 Giugno al 17 Luglio 2015

La mostra, a cura del Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell’ Università di Firenze e dell’Archivio storico del Comune di Firenze, è dedicata alle dimore rurali toscane, con particolare riferimento alla Montagna Pistoiese (illustrata nelle vedute di Giovanni Luder 1711, ASF), in cui il tema della dimora si inserisce in quello della gestione dei boschi e dei versanti montani.
Il tema è ben conosciuto dagli specialisti, ma l’occasione del ritrovamento dei disegni originali commissionati da Renato Biasutti negli anni ’30 e la scoperta delle vestigia di una grandiosa opera di confinazione condotta in epoca medicea nella Montagna Pistoiese ha suggerito di offrire al pubblico nuovi spunti di riflessione sul significato della dimora tradizionale nella storia del paesaggio.

Programma dell’inaugurazione del 4 Giugno 2015 ore 16.00:
Saluti:

  • Dario Nardella, Sindaco di Firenze
  • Anna Benvenuti, Direttore Dipartimento Sagas Università di Firenze
  • Luca Brogioni, Direttore Archivio storico

Introduce e coordina:

  • Laura Cassi, Università di Firenze

Intervengono:

  • Giuseppina Carla Romby, Università di Firenze: “Dalle “case da lavoratore” alle “case de’ contadini””
  • Leonardo Rombai, Università di Firenze: “La ricerca sulle dimore rurali”
  • Monica Meini, Università del Molise: “Il paesaggio. Un bene culturale e una risorsa”
  • Francesco Zan, Università di Firenze, presenta l’anteprima del documentario “Dalle dimore rurali ai ‘massi crociati’ della Montagna Pistoiese”

 

Rivivere l’Arno. Verso i contratti di Fiume del Bacino dell’Arno
12 giugno, ore 09.30
Convento degli Agostiniani, Via De’ Neri, 15 Empoli

Programma:
ore 9.30 – Saluti

  • Brenda Barnini (Sindaco di Empoli, vice sindaco della Città metropolitana di Firenze)
  • Erasmo D’Angelis (Coordinatore della Struttura di missione contro il dissesto idrogeologico del Consiglio dei Ministri)
  • Gaia Checcucci (Segretario Autorità di Bacino dell’Arno)
  • Saverio Mecca (Direttore Dipartimento di Architettura, Università di Firenze
  • Marco Bottino (Presidente Urbat-Consorzi di Bonifica)
  • Francesco Puma (Segretario Autorità di Bacino del Po- Coordinatore del Progetto LIFE-Regioni Toscana e Lombardia, Associazione dell’Arno, AdB dell’Arno e del PO, CIST delle Università toscane, Urbat);

ore 10.15 – Relazione introduttiva

  • Renzo Crescioli (Presidente Associazione per l’Arno)
  • Avvio dei lavori, aggiornamento del Manifesto per l’Arno
  • Alberto Magnaghi (Presidente Comitato scientifico dell’Associazione per l’Arno);
  • Leonardo Lombardi: il patrimonio ambientale del bacino dell’Arno: valori diffusi, emergenze puntuali e ruolo strategico degli ecosistemi fluviali.
  • Leonardo Rombai: il ruolo del patrimonio culturale e paesaggistico nel futuro del sistema fluviale L.Ermini, S. Giacomozzi, A. Giani, A. Rubino: lo stato dell’arte delle realizzazioni e dei progetti sul bacino fluviale dell’Arno
  • Francesco Piragino, Silvia Pinferi: la nuova stagione dei Contratti di fiume in Toscana: l’avvio delle esperienze, metodologie e prospettive;
  • Daniela Poli: parchi agricoli rivieraschi e contratti di fiume: nutrire le città. Un’esperienza pilota nel parco della Piana Firenze-Lastra
  • Gaia Checcucci: il contratto di fiume del tratto urbano di Firenze
  • Antonio Fanelli: un fiume di case del popolo. Associazionismo, tradizione civica e cura del territorio

Dibattito
ore 13.30 – Buffet di prodotti tipici della valle dell’Arno
ore 14.30-17.15: Tavola rotonda-dibattito
Introduce: Vittorio Bugli (Fondatore e primo Presidente dell’Associazione per l’Arno)
Modera e coordina: Fausto Ferruzza (Presidente Legambiente Toscana, Associazione per l’Arno)
Partecipano:

  • Maria Sargentini (Regione Toscana)
  • Bernardo Mazzanti (AdB Arno)
  • Marco Bottino (Urbat)
  • Massimo Bastiani (Tavolo Nazionale dei Contratti di fiume)
  • Gennaro Giliberti (Città metropolitana di Firenze)
  • Massimo Morisi (Presidente corso di laurea in Scienze politiche)
  • rappresentanti provincie di Arezzo e Pisa
  • sindaci e assessori dei comuni rivieraschi
  • Bruno Chiavacci (UISP)
  • Gianluca Mengozzi (ARCI)
  • Federico Gasperini (Legambiente)
  • Maurizio Bacci (WWF)
  • Saida Grifoni (Italia Nostra)
  • associazioni locali partecipanti ai Contratti di Fiume

Conclusioni
Approvazione del Manifesto dell’Arno e del programma dei Contratti di Fiume.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: