Riceviamo dal Gruppo Verdi Per Impruneta: VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO DI IMPRUNETA, VIA BARDUCCI: AL VIA LE OSSERVAZIONI BIS

 

Ce l’avessero solo raccontato non ci avremmo potuto credere. Eppure è così!

Nei giorni scorsi il Consiglio comunale di Impruneta ha approvato la “Variante gestionale al Regolamento Urbanistico”, che ricomprende anche il contestato intervento dalla previsione di nuova edificazione residenziale in zona Via Barducci (intervento TRr05) a Tavarnuzze.

Nella delibera di approvazione sono contenute anche le riposte fornite del Consiglio Comunale alle osservazioni presentate dai cittadini, tra cui quella presentata dai Verdi per Impruneta sulla nuova edificazione prevista in via Barducci, di cui si rileva che l’edificazione rientra nella fascia di inedificabilità prevista dalla L.166/2002 che prevede tale vincolo fino a 200 metri dal perimetro del cimitero di Montebuoni-Tavarnuzze.

Dopo avere letto il responso del Consiglio Comunale (approvato con 10 voti dei consiglieri di maggioranza e quello contrario di 4 consiglieri di opposizione), ci siamo stropicciati gli occhi, una, due e tre volte, nel caso che la calura di questi giorni ci avesse obnubilato la vista.

Macché, niente da fare, quella frase nella delibera approvata da Consiglio Comunale, nel respingere l’osservazione dei Verdi per Impruneta, afferma proprio così: “si rileva che l’osservante non ha diritto ad agire contro la previsione adottata per mancata correlazione con le ricadute prodotte dall’intervento previsto nella sfera giuridica e patrimoniale dell’osservante medesimo”.

Tradotto dal burocratese, in base a questa risposta, per poter presentare le osservazioni bisognerebbe avere un interesse personale su quella previsione urbanistica.

E allora la memoria ci richiama al sobrio commento rivolto da Totò all’onorevole Trombetta: “ma ci faccia il piacere !”

Risulta infatti evidente che la maggioranza del Consiglio Comunale in questo caso abbia preso lucciole per lanterne, essendo previsto dalla normativa nazionale e regionale che chiunque può presentare osservazioni”.

Non è quindi mai richiesto di avere un tornaconto personale, avendo le osservazioni essenzialmente la finalità di coinvolgimento dei cittadini alla redazione dello strumento urbanistico e quindi alla definizione dei modi di utilizzo di un determinato territorio.

Vorremmo tuttavia dar modo al Consiglio Comunale di ricredersi in proposito e di poter riconsiderare la sciocchezza della motivazione che ha approvato.

Si da infatti il caso che l’intervento edificatorio di Via Barducci essendo stato modificato, rispetto a quanto inizialmente adottato, deve essere sottoposto ad una ulteriore fase di osservazione da parte dei cittadini.

Pertanto in questa occasione Verdi per Impruneta ripresenteranno le proprie osservazioni.

I 30 giorni per poter presentare le osservazioni sono già avviati dal 19 giugno e quindi fino al 19 luglio chiunque potrà presentare osservazioni sull’intervento urbanistico TRr05 di Via Barducci.

I documenti di ripubblicazione della variante urbanistica sono consultabili sul sito web comunale:

http://www.urbanisticaimpruneta.it/strumentiurbanistici/vargestru/nuovapubtrr05.html

 

Verdi per Impruneta

30 giugno 2019

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: