TRAMVIA: IL TAR BLOCCA IL RICORSO MA TACE SULL’ESCLUSIONE DELLA V.I.A.

A commento del rigetto del TAR del ricorso su Linea 3.2.1. della Tramvia presentato da Mario Razzanelli, riceviamo dal nostro socio Paolo Celebre questo testo che pubblichiamo condividendone il contenuto.

Tramvia: il Tar blocca il ricorso ma tace sull’esclusione della V.I.A.

Il ricorso di Mario Razzanelli contro il progetto della nuova linea tranviaria tra Piazza della Libertà e Bagno a Ripoli è stato respinto dal TAR per “difetto di legittimazione del ricorrente”. Peccato, perché in questo modo pochi avranno modo di conoscere, leggendo quel documento, un campionario di omissioni, eccessi di potere e travisamento dei fatti, oltre che di illogicità manifeste, di una Amministrazione che, in nome di un progetto di “altissimo interesse pubblico”, elude sistematicamente i controlli in materia ambientale.

Così facendo il TAR non è entrato in merito alla legittimità della Delibera di Giunta che il 20 ottobre 2020 aveva escluso la Valutazione di impatto ambientale per il progetto della Linea 3.2.1. Del tutto infondata è quindi la reazione a caldo dell’Assessore alle grandi infrastrutture Stefano Giorgetti per il quale “il TAR ha riconosciuto che la procedura utilizzata dal Comune è pienamente legittimata”.LEGGI TUTTO

I precedenti interventi della sezione fiorentina di IN sulla tramvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: