Corruzione: in Italia presto e bene… Un’intervista di Stefania Valbonesi (Stamptoscana.it) ad Alberto Vannucci

Rilevanza del tema e dei contenuti, suggeriscono la diffusione sul nostro blog dell’intervista come importante stimolo di riflessione su una questione che oggi è di primaria importanza nella gestione della cosa pubblica

Stamptoscana.it, 12 Corruzione, Alberto Vannucci: “Pressione corruttiva su dirigenti e manager, politica in subordine” Quanto influisce la gestione delle risorse in arrivo col Recovery Fund sul rinnovato appello all’attenzione da parte di tutti gli osservatori? Nella bozza di decreto legge che dovrebbe in qualche modo strutturare questo tortuoso percorso di semplificazione, si fa riferimento al depotenziamento del ruolo dell’autorità nazionale anticorruzione, le cui attività di controllo e di coordinamento della relazione dei piani di prevenzione della corruzione verrebbero riassorbite dal ministero della pubblica amministrazione nonché ripartite a livello di singole amministrazioni . Di fatto, si toglie a un organismo indipendente il potere di sovrintendere ed esercitare una funzione di controllo autonomo rispetto ai processi decisionali, rallentando la struttura e indebolendola. E’ un approccio, a mio parere, estremamente miope. Pur nella consapevolezza che occorre accelerare i processi decisionali perché ci sono dei vincoli temporali che ci impone il PNRR, la soluzione che si prospetta è quella di togliere i freni alla macchina amministrativa per andare più veloci. LEGGI TUTTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: