Decreto Semplificazioni: de-va-stan-te. La memoria e le proposte di emendamento di Italia Nostra presentate alle Commissioni della Camera

Memoria su AC 3146 – audizione del 17/06/2021

Se questo decreto non subirà modifiche sostanziali, segnerà l’affermazione di quello che, per l’ambientalismo industriale, è il significato di transizione ecologica: passare da un modello economico territoriale ad alto contenuto occupazionale basato sull’agricoltura di qualità, sul turismo e sulla cultura a un modello industriale specializzato nella produzione energetica alternativa, a basso contenuto occupazionale e ad altissimo rendimento economico per le imprese. Leggi Tutto

Memoria per audizione parlamentare in commissione ambiente: l’accelerazione delle procedure autorizzatorie di impianti ad energia rinnovabile.

 Allo scopo di accelerare e snellire le procedure attuative del Recovery Plan il Governo ha varato il Decreto Legge “Semplificazioni” n. 77/2021, che solleva obiettivi motivi di preoccupazione – ad avviso di questa Associazione – in relazione all’impatto degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili nei riguardi della tutela degli habitat naturali, del paesaggio e della biodiversità. Si ricorda che, all’interno del pilastro della transizione verde, una consistente quota di finanziamenti (oltre 4 mld di euro) è destinata alla promozione della realizzazione di tali impianti, che entro il prossimo trentennio dovranno assicurare la quasi totalità del fabbisogno energetico, con particolare riferimento agli impianti eolici e fotovoltaici, sia a terra che in mare. Leggi tutto

D.L. 77-2021 art. 29 (Sovrintendenza speciale) Proposta emendamento

La Soprintendenza speciale svolge funzioni di coordinamento nazionale, vigilanza e monitoraggio dell’attuazione degli interventi previsti dal PNRR sui beni culturali e paesaggistici sottoposti a VIA in sede statale e opera avvalendosi, per l’attività istruttoria, delle Soprintendenze archeologia, belle arti e paesaggio. In caso di inerzia o inadempienza, per assicurare la tempestiva attuazione del PNRR, la Soprintendenza speciale può esercitare, con riguardo a ulteriori interventi strategici del PNRR, i poteri di avocazione e sostituzione nei confronti delle Soprintendenze archeologia, belle arti e paesaggio. Leggi tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: