Archivi della categoria: Alberature urbane

Rassegna stampa 14 – 16 gennaio.

La Stampa, 14 gennaio. La lista rossa di Italia Nostra: i tesori abbandonati da mettere in salvo

La Nazione, 15 gennaio. Padule di Fucecchio: L’associazione Volpoca: «Sul Padule adesso tutti fanno promesse»

La Nazione, 15 gennaio. Intervista a Nicola Pirrone (CNR) «Ora una stretta sulle biomasse»

La Repubblica, 15 gennaio, lettere al direttore. Luciano Ariani, ex consigliere comunale. Firenze: Ambientalismo solo a metà

La Nazione, 16  gennaio.  Antonio Natali: «Firenze? Città allo sbando» «Pensano solo a soldi e turisti»

1 non è uguale a 1. Un contributo di Italia Nostra e CCTA alla questione delle alberature.

Gli alberi a Firenze: 1 non è uguale a 1.

 

In occasione della Giornata Nazionale dell’Albero dello scorso 21 novembre abbiamo assistito alla gara di chi la sparava più grossa in termini di alberi piantati e/o da piantare in città. L’Amministrazione comunale in testa continua a sbandierare dati puramente numerici relativamente al bilancio arboreo cittadino, volendo dimostrare un saldo attivo: in realtà i 13.239 alberi reimpiantati nel quinquennio 2014-2019 coprono appena l’obbligo di messa a dimora di un nuovo albero per ogni neonato, mentre non coprono nemmeno  i 7.288 alberi adulti persi per abbattimenti; se poi l’amministrazione avesse fornito i dati di non attecchimento degli alberi di nuovo impianto, il bilancio sarebbe ancora più negativo. Per questi motivi, in uno scenario dove giornalmente si assiste a massicci abbattimenti per presunte ragioni di messa in sicurezza o per assurdi progetti di riqualificazione, i 15.000 nuovi alberi annunciati dall’Assessorato all’Ambiente sono solo mera propaganda e imbonimento mediatico. Questo è ancora più evidente se si passa dai dati puramente quantitativi a quelli qualitativi. In questo caso infatti risulterebbe che i conti non tornano, come da tempo stiamo dicendo in tutte le sedi. A prova di ciò, ci sembrano sufficienti i dati e i calcoli eseguiti dal “Comitato Lungarno del Tempio” e pubblicati sul Corriere Fiorentino lo scorso 6 ottobre.

Continua a leggere →

Convegno: “Alberi e verde urbano” (S. Rossore, PI – 28 Nov 2019)

Rendere le città più verdi ed ecosostenibili, gestire con attenzione il patrimonio arboreo per contrastare l’inquinamento atmosferico ed essere più efficaci nel fronteggiare i cambiamenti climatici. Di questo si parlerà durante il convegno “La festa all’albero: paesaggio, sicurezza e servizi ecosistemici degli alberi urbani e periurbani” che si terrà giovedì 28 novembre alle 9.30 presso la Sala Gronchi a Cascine Vecchie nella Tenuta di San Rossore.

La giornata è organizzata dal Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli insieme al Dipartimento di Ingegneria DESTeC dell’Università di Pisa, con la collaborazione della Lipu. Dopo i saluti del presidente del parco Giovanni Maffei Cardellini interverranno Fabio Salbitano (UniFi), Gino Cenci (Soprintendenza di Pisa e Livorno), Mario Bencivenni (Italia Nostra), Pierlisa di Felice (vicepresidente Co.n.al.pa. Onlus), Fabrizio Cinelli (Unipi), Ugo Corrieri (Isde Associazione Medici per l’Ambiente), Paolo Nepa (Unipi), Massimo Rovai (Unipi), Paola Ascani (Consigliera nazionale Lipu) e Marco Dinetti (Responsabile ecologia urbana Lipu). I lavori verranno moderati da Francesca Logli, responsabile dei servizi forestali dell’Ente Parco. L’ingresso è libero e ci sarà un ampio spazio dedicato al dibattito ed alle domande.

programma

Maggiori informazioni: https://www.parcosanrossore.org/events/alberi-e-verde-urbano-il-convegno/

Giornata degli Alberi, giovedì 21 novembre, Convegno, Piazza Stazione Palazzina Reale

Giornata degli Alberi, giovedì 21 novembre, Piazza della Libertà ore 15: manifestazione

I comitati cittadini, il Coordinamento Tutela Alberi e Italia Nostra manifesteranno – nell’occasione della Giornata degli Alberi – giovedì 21 novembre alle ore 15, con ritrovo in Piazza della Libertà angolo portico di Via San Gallo, e con spostamento attraverso i Viali in Piazza San Firenze.

Replica alle dichiarazioni di Nicola Armentano capogruppo PD, e Leonardo Calistri, presidente commissione ambiente, apparse nell’articolo della Nazione del 6 ottobre 2019, dal titolo “Rischio Smog, guerra sul verde”

 

10 ottobre 2019

Dopo mesi di divulgazione mediatica riguardo ai presunti vantaggi che il nuovo piano di “rinnovo alberate” comporterà per il futuro della città, con la promessa di un nuovo verde resiliente e la garanzia di una migliore qualità della vita, arrivano nuovi dati, basati su rilevamenti sperimentali, a sollevare legittime perplessità. Di fronte allo spazio che questi dati hanno avuto sulla stampa, Armentano e Calistri rispondono non sul contenuto della documentazione presentata e depositata alla Commissione Ambiente nel corso dell’audizione del 3 ottobre, ma con anatemi e offese. Sui dati sopraricordati ci sembra opportuno fornire i dovuti chiarimenti.

Continua a leggere →

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: