Archivi della categoria: Presentazioni e pubblicazioni

Presentazione del libro “Tutela, sicurezza e governo del territorio in Italia negli anni del centro sinistra”

Siamo lieto di invitarvi il prossimo 25 ottobre ore 17,30  alla Biblioteca delle Oblate per la presentazione del volume Tutela, sicurezza e governo del territorio in Italia negli anni del centro sinistra.

Leonardo Rombai

Mariarita Signorini

Presentazione libri di Hofmann e dell’Istituto Geografico Militare

Siete invitati alle presentazioni dei libri che si terranno alle ore 17.30 in Via Cavour 4:
– 29 giugno Amerigo Hofmann “I forestali oggi non capiscono” sulle ricche esperienze in Italia e fuori d’Italia della sua famiglia di tecnici forestali
30 giugno due volumi editi dall’Istituto Geografico Militare su Firenze capitale e sul Parco delle Cascine.

Presentazione del libro “Arrampicare gli alberi” patrocinata da Italia Nostra Firenze‏

Italia Nostra presenta il libro “Arrampicare gli alberi”
Tree-climbing, l’innovazione green presentata alla Biblioteca di Villa Bandini nel Quartiere 3 con l’autore del libro e ospiti illustri

Vent’anni e più di avventura, sospesi tra i rami e appesi a una fune, sperimentando nuove tecniche e materiali, scoprendo un nuovo mondo e una nuova dimensione per ‘toccare’ e incontrare davvero gli alberi, salirli e curarli. Sempre con il rispetto che si deve a questi eccezionali e antichissimi esseri viventi.
E’ uno sguardo alla natura e all’esperienza umana, quello contenuto nel volume “Arrampicare gli alberi – Il tree-climbing in Italia” edito da Montaonda che sarà presentato il prossimo 31 marzo alle 17 nella Biblioteca di Bandini ingresso da via del Paradiso 5 e da via di Ripoli 118 nel Q3. A parlarne, affrontando i temi della natura e della vivibilità dell’ambiente che ci circonda, ci saranno Mariarita Signorini, consigliere nazionale di Italia Nostra nazionale e vicepresidente di Firenze e Lorenzo de Luca, dottore agronomo che ha lavorato 20 anni per il verde urbano al Comune di Firenze. Con loro l’autore della pubblicazione, Luca Vitali che ricostruisce la storia della ‘rivoluzione dell’arboricoltura’ in Italia raccontata dalle voci dei protagonisti (climber ma anche agronomi). L’argomento sarà sviscerato in tutta la sua complessità:

  • dalle manovra in pianta alle tecniche, dalla potatura, alla nuova gestione del verde urbano,
  • dalla concretezza della professione alle nuove filosofie ambientaliste – attraverso il racconto delle interviste contenute nel testo (René Comin, Alberto Anzi, Daniele Zanzi, Laura Gatti, Gianmichele Cirulli, Maurizio Coerini, Massimo Sormani, Matteo Cortigiani, Domenico Abbruzzo e Olmo). Il tutto con uno sguardo a Firenze e ai suoi spazi verdi da tutelare e valorizzare.

Azioni, proposte e obiettivi, uniti all’esperienza di crescita personale, allo sport e all’avventura o alla pratica di protesta saranno al centro degli interventi. In testa quello dell’autore, Luca Vitali, milanese di nascita, che dopo vari studi e peripezie ha trovato rifugio nell’Appennino tosco-romagnolo. Traduttore, pubblicista ed editore, si occupa sempre più di apicoltura e di tematiche ambientali, ed entrato nel green ancor di più da quando si è avvicinato al mondo del tree-climbing. Ma cos’è il tree-climbing? E’ una tecnica di accesso agli alberi per mezzo di funi, grazie alle quali l’operatore, con una serie di operazioni per garantire la sicurezza, si issa sull’albero e si muove per curarlo. E’ una tecnica che permette di salire all’interno della chioma senza provocare all’albero alcun danno e sfruttando anzi l’opportunità di valutare in maniera ottimale le sue condizioni, intervenendo quindi nel modo migliore per aiutarlo.
Mariarita Signorini, Vice presidente sezione di Firenze e consigliere nazionale Italia Nostra

Celebrazioni di Firenze Capitale: le iniziative del Polo Museale Fiorentino

Pubblichiamo volentieri le numerose iniziative del Polo Museale Fiorentino per le celebrazioni dei 150 anni di Firenze Capitale.

Con la celebrazione del trasferimento di Vittorio Emanuele II, Re d’Italia, da Torino a Firenze, lo scorso 3 febbraio ha preso il via il calendario di appuntamenti previsti in occasione del 150° anniversario di Firenze Capitale. Alcuni di questi vedono protagonisti musei e servizi del Polo Museale Fiorentino, nonché il concessionario, Firenze Musei. Vediamoli più da vicino.
Sezione didattica
In occasione delle celebrazioni per i 150 anni di Firenze Capitale, è nata una proficua sinergia tra la Sezione Didattica e l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Quest’ultimo, infatti, organizza la mostra dal titolo Firenze: fotografia di una città tra storia e attualità. La collezione Borbottoni e altre vedute nelle raccolte d’arte dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze (che si inaugurerà il prossimo 17 febbraio in via Bufalini 6), volta a promuovere l’immagine di Firenze nel momento in cui, per adeguarsi al nuovo ruolo di Capitale, stava trasformandosi in modo radicale nel tessuto urbano. Nucleo dell’esposizione sono i 120 dipinti di Fabio Borbottoni che con le sue vedute volle fermare il tempo. A tale scopo la Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino ha organizzato dei cicli di visite alla mostra per le scuole (ogni martedì e giovedì alle 9.30 e 10.30 dal 19/2 al 31/3) e per le famiglie (il 21, 22 e 28 febbraio, 14, 21 e 28 marzo e 4 aprile alle 10 e 11.30). Infine una postazione touch screen presente in mostra permetterà di “navigare” tra le strade della nostra città mettendo in connessione immagini del passato e del presente.
Museo Nazionale del Bargello
Anche per il Museo Nazionale del Bargello il 2015 è un anno speciale perché coincide con il 150° anniversario della sua istituzione. Per l’occasione è previsto un nutrito programma d’iniziative. Si comincia il 20 marzo con l’inaugurazione de Il Medioevo in viaggio, la mostra inserita nel programma di esposizioni temporanee “Un anno ad arte” nei musei del Polo (promosso dal MiBACT, dalla Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino, Firenze Musei e Ente Cassa di Risparmio di Firenze). La fondazione del Museo Nazionale del Bargello sarà ricordata il 14 maggio, alle 21, con un concerto della Scuola di Musica di Fiesole. A seguire, dal 20 maggio al 20 giugno, si svolgerà un ciclo di conferenze sull’anniversario del museo fiorentino. Quindi a fine ottobre è previsto un convegno internazionale che avrà per tema la nascita dei musei nazionali in Europa. Continua a leggere →

Presentazione libro: “Carditello da feudo a sito reale”

L’associazione culturale Pianeta Cultura è lieta di presentare il volume: “Carditello da feudo a sito reale” di Aniello D’Iorio, Bonaccorso Editore, Verona, mercoledì 9 aprile ore 17.00, sala conferenze della biblioteca diocesana, Piazza Duomo 11, Caserta.
Saranno presenti:

  • Dott. Aniello D’Iorio, autore del libro
  • Sac. Nicola Lombardi, Direttore I.S.R. San Pietro, Caserta
  • Prof. Elvira Chiosi, Ordinario di Storia Moderna, Università Federico II Napoli
  • Dott. Paolo Mandato, Presidente di Pianeta Cultura
  • Prof. Agostino Milani, docente

Coordina Prof. Nadia Verdile, giornalista e scrittrice.

Il libro è prenotabile presso qualsiasi libreria o sul sito www.bonaccordieditore.it

Presentazione del libro “Contenere il consumo di suolo saperi ed esperienze a confronto”

La Fondazione Cesifin Alberto Predieri ha organizzato per lunedì 7 aprile alle ore 16.30 nel Palazzo Incontri – Via dei Pucci 1- , la presentazione del libro Contenere il consumo di suolo saperi ed esperienze a confronto” a cura del nostro consigliere fiorentino Gian Franco Cartei e di Luca de Lucia.
Ne discutono con i Curatori

  • Massimo Fiorio, Vice Presidente Commissione Agricoltura, Camera dei Deputati
  • Alessandro Jaff, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Firenze
  • Silvia Viviani, Presidente Istituto Nazionale di Urbanistica

Coordina
Paolo Ermini, Direttore Corriere Fiorentino
Introduce
Giuseppe Morbidelli, Presidente Fondazione Cesifin Alberto Predieri
Cliccate qui per scaricare la locandina

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: