Archivi tag: brindisi

Per non dimenticare nel ventesimo anniversario di Capaci e nel ricordo dell’attentato di Brindisi

Italia Nostra Onlus – Sezione di Crotone

Mercoledì 23 maggio alle ore 19.00 presso il giardino “Falcone e Borsellino” in  via Morelli a Crotone, in occasione del ventennale della strage mafiosa di Capaci, si terrà una cerimonia pubblica, organizzata da Italia Nostra in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per ricordare  i giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo ed i tre agenti della scorta, Montinaro, di Cillo e Schifani, uccisi durante l’attentato.
Saranno letti brani dal libro ”Cose di Cosa Nostra” di *Falcone e Marcelle Padovani mentre alcuni scout del gruppo Crotone 8 riferiranno sulla della giornata straordinaria vissuta a Palermo insieme a tanti altri coetanei nel ricordo dei magistrati Falcone e Borsellino.
Nel corso della cerimonia saranno messi a dimora delle piante di ulivo, uno per ogni vittima della strage di Capaci. Un ulivo sarà dedicato anche a Melissa, la studentessa uccisa nel recente, terribile attentato di Brindisi. La ricorderemo con affetto e con rimpianto. Saremo così idealmente vicini ai suoi familiari ed ai cittadini di Brindisi.
La cerimonia si svolgerà nel giardino che Italia Nostra insieme all’Amministrazione comunale aveva dedicato nel 2008 ai due magistrati ed alle altre vittime della mafia.
Tale giardino, dal 23 maggio in poi, sarà dedicato anche alla giovane Melissa.
Consapevoli come siamo che la legalità è una pianta delicata, che va coltivata tutti i giorni, come i teneri alberelli di ulivo che saranno messi a dimora il 23 maggio p.v.

Crotone, 20 maggio 2012
Italia Nostra-Crotone

* “Si muore generalmente perchè si è soli e perchè si è entrati in un gioco troppo grande.
Si muore spesso perchè non si dispone delle necessarie alleanze, perchè si è privi di sostegno.
In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere”.
(da Cose di Casa Nostra di Giovanni Falcone e Marcelle.Padovani)

Annunci

Attentato a Brindisi: solidarietà di Italia Nostra

Italia Nostra partecipa al dolore incommensurabile dei giovani, delle famiglie, dei cittadini di Brindisi in un giorno che segna tragicamente la storia del nostro paese. E sente  questo attacco vile condotto anche contro tutti coloro che, come Italia Nostra hanno riconosciuto sempre nella scuola e nei giovani gli interlocutori privilegiati per chiedere collaborazione nell’opera di difesa del nostro paese dai pericoli che lo minacciano continuamente di renderlo invivibile.
Proprio il 24 maggio prossimo saranno premiate a Roma, al MIUR, le scuole che nell’ambito di un concorso nazionale, hanno osservato, descritto rappresentato i paesaggi che sentono propri e nei quali si riconoscono.
La violenza deliberata contro i giovani, contro la scuola, il luogo dove nasce la nuova società, è un attacco inaccettabile alla ricerca di una nuova qualità della vita, alla fruizione democratica dei beni culturali, all’armonizzazione di sviluppo economico e di sviluppo civile e culturale.

Leggi il comunicato della nostra sezione di Brindisi, presente questa sera in piazza della Vittoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: