Archivi tag: minucciano

Comunciato stampa di salviamo le Apuane: Minucciano, altre deturpazioni al paesaggio

Inaccettabile. Questo è l’aggettivo giusto per commentare la costruzione –che corre a tappe forzate – di due enormi campi a pannelli solari che creano un fortissimo impatto ambientale in una delle valli più belle fra Garfagnana e Lunigiana, nel Comune di Minucciano. Due campi enormi che deturpano una delle visuali più belle delle Province di Lucca e Massa Carrara, quella sul gruppo
del Pizzo d’Uccello, Pisanino e Sagro, viste dalla Strada 445 che sale al Passo dei Carpinelli e al Monte Argegna, passando dal Comune di Casola in Lunigiana a quello, appunto, di Minucciano.
E’ mai possibile che si possa immaginare di usare un territorio così bello, che non può che avere una vocazione esclusivamente agricola e turistica, per porre due campi solari che produrranno moltissimo impatto ambientale e deturpazione del paesaggio e ben poca energia elettrica (rispetto al problema delle fonti alternative)? Possibile che non si comprenda che l’ambiente è ricchezza e che usarlo malamente significa buttare occasioni economiche? Diciamo questo perché ci sono giunte voci corpose che parlano della progettazione anche di un impianto eolico che deturperebbe il crinale fra Lunigiana e Garfagnana, dal Monte Argegna, per le Praterie di Tea. Annunciamo la nostra più ferrea opposizione. Intanto abbiamo chiesto alla Soprintendenza di Lucca e al Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali se sono stati concessi i permessi necessari e se si sia fatta la valutazione di impatto ambientale per questi progetti.
C’è da aggiungere inoltre che il territorio del Comune di Minucciano è già pesantemente gravato dalla  presenza delle cave di Orto di Donna e Val Serenaia, oltre al Frantoio del Betolleto per le scaglie del Marmo.
Salviamo le Apuane
Comitato di libere persone in difesa dell’ambiente
Domenica 19 dicembre 2010

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: