Archivi della categoria: Parchi

SALVIAMO LE APUANE: sosteniamo Presidente e Comitato Scientifico del Parco delle Apuane

Abbiamo ricevuto questo appello dal gruppo Salviamo le Apuane che condividiamo e invitiamo a sottoscrivere

Salviamo le Apuane invita tutte le forze impegnate nella difesa delle Apuane a prepararsi ad una prossima battaglia molto dura ma, se vinta, portatrice di un un grande risultato. Abbiamo saputo da fonti ben sicure che il Parco si appresta a portare alla discussione del Direttivo un documento del Piano per il Parco, redatto dal Comitato Scientifico, in cui si prevedono importanti iniziative di chiusura di siti estrattivi nel Parco fino al 50% (qualcuno parla del 70%). Fra le cave da chiudere sono comprese situazioni centrali ed anche simboliche per noi come la Focolaccia e le cave nel Pizzo d’Uccello. Sappiamo anche che si sono già levate voci in contrario dal mondo politico ed amministrativo del territorio. Il Presidente del Parco si dichiara deciso a portare avanti quel documento ma avrà contro forze notevoli. Si va delineando una situazione di contrapposizione simile a quella del PIT nel 2015. Salviamo le Apuane si schiera senza dubbi a difesa del documento ricordato per la chiusura di tanti siti estrattivi, della Focolaccia, delle cave del Pizzo. E chiama da subito tutte le associazioni, gruppi, comitati, a partire dai sottoscrittori del Manifesto delle Alpi Apuane, a schierarsi sulla stessa posizione al fine di creare una forza che abbia peso nel dibattito e nello scontro che si aprirà a breve. Forza e organizzazione! Per aderire e rimanere aggiornati sugli sviluppi di questa situazione vi invitiamo ad aderire scrivendo a info@salviamoleapuane.org
Vi preghiamo di far girare questo messaggio il più possibile! Salviamo le Apuane

L’ultima presa di posizione ufficiale del Parco Regionale delle Apuane, (15 giugno) Il Parco delle Apuane non chiude le cave, ma sospende le lavorazioni abusive

24 luglio, Isola d’Elba e Monte Amiata. Due eventi toscani che vedono la partecipazione e/o l’organizzazione di Italia Nostra

 Il 24 luglio la luna piena rischiarerà il paesaggio della rada di Portoferraio. Le antiche mura della Villa romana delle Grotte torneranno agli splendori del passato, riprenderanno vita corpi scultorei, tutto per un’unica magica notte

24 luglio, Abbadia San Salvatore. Convegno: Parco nazionale del Monte Amiata esperienze e idee a confronto

L’amaro futuro del Parco della Sterpaia nel Piano strutturale intercomunale di Piombino e Campiglia.

Le osservazioni al piano strutturale de la Piazza della Val di Cornia: Per la Sterpaia è a nostro parere impossibile aumentare la pressione antropica nel Parco: già l’attuale situazione mette a rischio il delicato sistema naturale, la cui protezione dovrebbe al contrario essere uno degli scopi principali del Piano Strutturale. Preservare la vita di un Parco Naturale non è in contraddizione con l’esigenza di un moderno sviluppo turistico, anzi, ne è il presupposto.

QuinewsValdi Cornia.it, 3 luglio 2021. Solo Rifondazione e il Movimento 5 Stelle nei quartieri e in Comune si sono opposti a questo scempio, sostenuto compattamente dalla maggioranza di destra e avallato dall’astensione del Pd, segno che la continuità esiste davvero.

QuinewsValdi Cornia.it, 5 luglio 2021. Wwf Livorno e Val di Cornia : Si sbandiera il lavoro, far ripartire l’economia, sfruttando il post Covid, per continuare con politiche sentite e risentite dove quello che conta sono solo i guadagni, spesso di pochi, a scapito di quel bene comune smarrito nei meandri delle scarse coscienze politiche. 

Il resoconto della passeggiata libera nel Parco delle Foreste Casentinesi, organizzata da Italia Nostra Firenze

Grande successo di partecipazione per la passeggiata libera nel Parco delle Foreste Casentinesi, organizzata da Italia Nostra Firenze con Andrea Abati Presidente I.N.Toscana e tanti altri soci fiorentini oltre a quelli del Presidio mugellano con Piera Ballabio in testa.

Il 2 giugno, stessa data, a distanza di 12 anni dalla passeggiata dell’Ariacheta, alla quale parteciparono più di 200 persone e che impedì di fatto, anche attraverso una mobilitazione dal basso, un altro mega impianto nei pressi dello stesso Parco tutelato dell’UNESCO per le sue faggete secolari. LEGGI TUTTO

Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli: i nodi della nuova incompetenza.

Italia Nostra Firenze. Comunicato Stampa 31 maggio 2021

Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli: i nodi della nuova incompetenza

In questi ultimi giorni di maggio è in scadenza il Consiglio Direttivo del Parco Migliarino – San Rossore – Massaciuccoli. La Regione Toscana deve rinnovare le cariche dei membri che lo compongono. In questo passaggio, in sede di Consiglio Regionale, lo scorso 26 maggio è stata sollevata, in aula, la questione sulla candidatura dei suoi futuri membri, candidatura che risulta essere in palese contraddizione con la L.R. n. 30 del 2015, la quale ne sancisce la modalità di nomina, così come segue: LEGGI TUTTO

Per la salvaguardia del Parco circostante il Museo Richard Ginori a Sesto Fiorentino. Italia Nostra scrive al Ministro Dario Franceschini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: