Archivi della categoria: Decreto Semplificazioni

Decreto Semplificazioni: de-va-stan-te. La memoria e le proposte di emendamento di Italia Nostra presentate alle Commissioni della Camera

Memoria su AC 3146 – audizione del 17/06/2021

Se questo decreto non subirà modifiche sostanziali, segnerà l’affermazione di quello che, per l’ambientalismo industriale, è il significato di transizione ecologica: passare da un modello economico territoriale ad alto contenuto occupazionale basato sull’agricoltura di qualità, sul turismo e sulla cultura a un modello industriale specializzato nella produzione energetica alternativa, a basso contenuto occupazionale e ad altissimo rendimento economico per le imprese. Leggi Tutto

Memoria per audizione parlamentare in commissione ambiente: l’accelerazione delle procedure autorizzatorie di impianti ad energia rinnovabile.

 Allo scopo di accelerare e snellire le procedure attuative del Recovery Plan il Governo ha varato il Decreto Legge “Semplificazioni” n. 77/2021, che solleva obiettivi motivi di preoccupazione – ad avviso di questa Associazione – in relazione all’impatto degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili nei riguardi della tutela degli habitat naturali, del paesaggio e della biodiversità. Si ricorda che, all’interno del pilastro della transizione verde, una consistente quota di finanziamenti (oltre 4 mld di euro) è destinata alla promozione della realizzazione di tali impianti, che entro il prossimo trentennio dovranno assicurare la quasi totalità del fabbisogno energetico, con particolare riferimento agli impianti eolici e fotovoltaici, sia a terra che in mare. Leggi tutto

D.L. 77-2021 art. 29 (Sovrintendenza speciale) Proposta emendamento

La Soprintendenza speciale svolge funzioni di coordinamento nazionale, vigilanza e monitoraggio dell’attuazione degli interventi previsti dal PNRR sui beni culturali e paesaggistici sottoposti a VIA in sede statale e opera avvalendosi, per l’attività istruttoria, delle Soprintendenze archeologia, belle arti e paesaggio. In caso di inerzia o inadempienza, per assicurare la tempestiva attuazione del PNRR, la Soprintendenza speciale può esercitare, con riguardo a ulteriori interventi strategici del PNRR, i poteri di avocazione e sostituzione nei confronti delle Soprintendenze archeologia, belle arti e paesaggio. Leggi tutto

La risposta del Mibact mentre continuano gli appelli contro il “salva stadi”, per la difesa dello Stadio Franchi, dell’articolo 9 della Costituzione e il rispetto delle norme per l’affidamento della progettazione. Un’ antologia del dissenso in aggiornamento (15 gen. 2021)

Notizie

I politici

Gli altri

(in bordeaux gli aggiornamenti)

Notizie

mondocalcionews.it, 15 gennaio. Il MIBACT si pronuncia «può essere realizzato un sistema di copertura integrale degli spalti» e anche «interventi di replica delle gradinate delle curve Fiesole e Ferrovia in parallelo a quelle attuali, al fine di ridurre la distanza dal campo di gioco». Possibili anche «interventi di riqualificazione degli elementi strutturali, architettonici o visuali sopra indicati sia in relazione alle questioni di conservazione – statica o materica – sia a quelle di adeguamento funzionale», ma anche «interventi di rinforzo degli elementi strutturali, con tecniche specifiche per le strutture in cemento armato, sia ai fini del superamento delle criticità statiche rilevate che del miglioramento del comportamento della struttura sotto l’azione del sistema» […] no all’abbattimento

corrierefiorentino.corriere.it, 30 dicembre. Commisso senza freni

violanews.com, 2 gennaio. Franchi, entro poche settimane la risposta del MiBACT: si definirà come poter intervenire

Violanews.com 19 dicembre. Elisabetta Margiotta Nervi: Consolidare e restaurare sono prassi correnti e necessarie per qualsiasi edificio, in cemento o muratura, che abbia raggiunto l’età del Franchi. Ma che l’impianto sia fatiscente e che a medio termine non potrà ospitare più manifestazioni né partite è tutto da dimostrare“. In sostanza bisognerà che Fiorentina e Comune rendano pubblica la relazione del Dipartimento di Ingegneria Strutturale dell’Università di Firenze riguardo all’inagibilità della struttura. “Ma se fosse stato inagibile, lo stadio non si sarebbe potuto utilizzare”

La Repubblica, 19 dicembre: Soprintendente Pessina  Il dossier di Pessina è firmato da almeno un docente universitario romano e pare certifichi che i problemi di manutenzione esistano ma siano superabili. Niente di trascendentale per una struttura di 90 anni. Niente da giustificare il messaggio che o si butta giù tutto oppure il Franchi cade a pezzi, è la tesi che il soprintendente ha mandato ai tecnici del Mibact

Controradio, 11 dicembre. EFFE to EFFE: Dal Franchi al Futuro (uno speciale sul Franchi) Il dibattito che ha coinvolto docenti, architetti, esperti del restauro, politici, giornalisti ed esponenti del  mondo culturale fiorentino, parte dalla proposta di un restauro del Franchi accompagnata dalla costruzione di un nuovo Stadio al Campo di Marte. Singolare l’intervento (al minuto 28,54 circa) della Senatrice Biti (cofirmataria assieme a Matteo Renzi del decreto “salva stadi”) la cui presenza era dettata dall’esigenza di chiarire i passaggi in atto e quelli futuri previsti dal suo emendamento. La medesima a domanda candidamente risponde di non aver letto rigo per rigo l’emendamento. Dopodichè ripete che sarà il Ministero a decidere e ad esaminare i progetti che arrivano dalle proprietà o dai gestori…..dimenticando il fatto che Commisso, volutamente e dichiaratamente, al momento non ha presentato nessun progetto (come viene fatto osservare nel successivo intervento di Marco Nervi). La senatrice conclude il suo intervento dichiarandosi contraria alla costruzione di un altro stadio limitrofo perché antitetico allo spirito del suo emendamento inteso anche ad evitare consumo di suolo. Su questo e su altri argomenti si segnalano anche l’intervento di Roberto Masini (Presidente dell’Ordine degli Architetti di Firenze) a 1 ora e 03 minuti e quello di Maurizio de Vita (Prof. di Restauro all’Università degli Studi di Firenze) a 1 ora e 11 minuti

fiorentina.it, 7 dicembre. Stadio Franchi, a inizio 2021 interventi di ripristino del calcestruzzo nelle curve

TG3 regione toscana, 6 dicembre. Il degrado del Franchi, sotto la pioggia

TG3 regione toscana, 4 dicembre. Barone: “Franchi nuovo, oppure lo faccia il Comune”

Corriere fiorentino.it, 3 dicembre. Rocco, ultimo stadio: «Temo che resti soltanto un sogno»

La Nazione.it, 17 ottobre. Commisso: “Il nuovo stadio? Qualcuno a Firenze vuole fare soldi con i soldi di Rocco

I politici (rimanendo in attesa di riscontri fattuali).

piana notizie.it, 2 gennaio. Stadio Franchi, Mallegni e Stella (FI): “Toscana sotto scacco da un gioco politico senza precedenti

ilfattoquotidiano.it, 21 dicembre. Giani chiude le porte al nuovo stadio della Fiorentina: “A Campi solo se vuole Nardella. Ok a restyling Franchi, ma non si demolisce”

il pentasport.it, 21 dicembre. Giani sullo stadio: “No alle ruspe, restyling del Franchi unica strada. ipotesi Ridolfi assurda, su Campi chi pagherebbe la viabilità”

firenzepost.it, 21 dicembre. Stadio Firenze: Giani, restyling del Franchi soluzione più ragionevole

fiorentinanews.com, 18 dicembre. Nardella: “Non permetterò che il Franchi venga abbandonato. Nuovo stadio al Ridolfi? Ecco come stanno le cose”

violanews.com, 14 dicembre. Nardella: Movimenti come Italia Nostra hanno bloccato per tempo il piano urbanistico della nostra città, con una serie di interventi nel centro. Il nostro Paese ha una parte di opinione pubblica che pensa che le città debbano restare in naftalina, senza toccare nulla[…] La domanda che pongo è la seguente: vogliamo che il Franchi venga abbandonato, o che viva come stadio di calcio molto più moderno? Nardella: “Problema di agibilità al Franchi. Nervi? Gli fu chiesto uno stadio, non un museo”

Fiorentina.it, 8 dicembre. Nardella: “Dov’erano gli archistar quando il Franchi fu trasformato per Italia ’90?”

gazzettadifirenze.it, 9 dicembre. “Nardella replica alla lettera degli archi-star sul Franchi “ invitandoli  ad un confronto in videoconferenza

fiorentina.it, 6 dicembre. La senatrice PD Biti“Distruzione del Franchi no, ma restyling sostanziale sì. E’ una questione di volontà”

Labaro viola 3 dicembre. Michele Uva: (consulente del sindaco Nardella sul nuovo stadio) “Franchi? va trasformato in uno stadio moderno all’altezza della città di Firenze”

violanews.com, 26 novembre. Repubblica: “Ombre sul Franchi, restyling lunga corsa a ostacoli”

violanews.com, 20 novembre. Commisso ha irritato il Ministro, e adesso? Ancora due settimane di attesa

violanews.com, 19 novembre. La vicesindaca Giachi getta acqua sul fuoco: “Commisso? Altro che Attila, è come Giulio Cesare”

http://www.fiorentina.it, 16 novembre. Progetto Franchi: oggi parte la lettera per il Ministero firmata Commisso-Nardella

Fiorentina.it, 3 ottobre. Stadio Franchi, ultim’ora. Dalla direzione generale del Mibact (a firma Federica Galloni)  è partita la circolare che parla di “decreto di avocazione e prime indicazioni operative“ alla Soprintendenza.

Gazzaviola.it, 26 settembre. La vicesindaco di Firenze Giachi (e il Fondo Ambiente Italiano) VS Commisso: “Fa caciara”, “È un po’ come Attila”

25 settembre. Alberto AbramiLo stadio Franchi, il presidente della Fiorentina Commisso ed il ruolo del Sindaco di Firenze

firenzeviola.it/, 24 settembre, h. 10.28. La senatrice Di Giorgi riferendosi alle dichiarazioni di Commisso Penso che le sue siano state parole inappropriate […] Sono sempre più orientata al concorso di idee: in poche settimane si potrebbero avere le idee dei maggiori architetti del mondo”

it.finance.yahoo.com, 10 settembre. Federazione dei Verdi Con l’approvazione del decreto semplificazioni di questa mattina, l’ultimo baluardo in difesa degli stadi italiani verrà rimosso. E la cosa più grave è che questo non è che l’inizio di un processo di attacco al nostro patrimonio architettonico, che vede anche altre iniziative parlamentari rivolte alla modifica del codice dell’attuale Codice dei Beni Culturali e del Paesaggi

you tube, 4 settembre 2020. Le parlamentari 5 stelle L’emendamento Renzi: un grimaldello per scardinare il codice dei beni culturali 

Corriere fiorentino, 19 agosto 2020. Luca Lotti (con un richiamo a Spadolini !) La Soprintendenza non viene scavalcata ma aiutata

Fiorentina.it, 6 agosto 2020. La senatrice Di Giorgi : Emendamento PD equilibrato. Iter semplificato senza scavalcare Soprintendenze

Firenzepost 24 maggio 2020. Il Ministro Franceschini: nessuna iniziativa Mibact su curve, stupiscono dichiarazioni on. di Giorgi

Gli altri

 

Domani, 27 dicembre 2020. Pippo RussoIl pericoloso miraggio della “stadium economy (per gentile concessione della testata)

Corriere della Sera-Abitare, 27 dicembre. Vito Redaelli Salviamo lo stadio Franchi

Simone Tosi “Cultural stadi. Calcio, città, consumi e politiche”. Il volume di grande interesse per chi oggi è interessato al fenomeno della costruzione di stadi (non ultimi i tifosi) si può scaricare gratuitamente a questo indirizzo http://www.ledizioni.it/stag/wp-content/uploads/2018/07/Cultural-Stadi_web.pdf

Continua a leggere →

Continuano gli appelli contro il “salva stadi”, per la difesa dello Stadio Franchi, dell’articolo 9 della Costituzione e il rispetto delle norme per l’affidamento della progettazione. Un’ antologia del dissenso in aggiornamento (5 gen. 2021)

Notizie

I politici

Gli altri

(in bordeaux gli aggiornamenti)

Notizie

Elisabetta Margiotta Nervi, 5 gennaio. Lettera al Sindaco Dario Nardella e al comandante della polizia municipale che ricorda e chiede ad entrambi l’applicazione del Regolamento di Polizia Urbana corrierefiorentino.corriere.it, 30 dicembre. Commisso senza freni violanews.com, 2 gennaio. Franchi, entro poche settimane la risposta del MiBACT: si definirà come poter intervenire Violanews.com 19 dicembre. Elisabetta Margiotta Nervi: Consolidare e restaurare sono prassi correnti e necessarie per qualsiasi edificio, in cemento o muratura, che abbia raggiunto l’età del Franchi. Ma che l’impianto sia fatiscente e che a medio termine non potrà ospitare più manifestazioni né partite è tutto da dimostrare“. In sostanza bisognerà che Fiorentina e Comune rendano pubblica la relazione del Dipartimento di Ingegneria Strutturale dell’Università di Firenze riguardo all’inagibilità della struttura. “Ma se fosse stato inagibile, lo stadio non si sarebbe potuto utilizzare” La Repubblica, 19 dicembre: Soprintendente PessinIl dossier di Pessina è firmato da almeno un docente universitario romano e pare certifichi che i problemi di manutenzione esistano ma siano superabili. Niente di trascendentale per una struttura di 90 anni. Niente da giustificare il messaggio che o si butta giù tutto oppure il Franchi cade a pezzi, è la tesi che il soprintendente ha mandato ai tecnici del Mibact.  Controradio, 11 dicembre. EFFE to EFFE: Dal Franchi al Futuro (uno speciale sul Franchi) Il dibattito che ha coinvolto docenti, architetti, esperti del restauro, politici, giornalisti ed esponenti del  mondo culturale fiorentino, parte dalla proposta di un restauro del Franchi accompagnata dalla costruzione di un nuovo Stadio al Campo di Marte. Singolare l’intervento (al minuto 28,54 circa) della Senatrice Biti (cofirmataria assieme a Matteo Renzi del decreto “salva stadi”) la cui presenza era dettata dall’esigenza di chiarire i passaggi in atto e quelli futuri previsti dal suo emendamento. La medesima a domanda candidamente risponde di non aver letto rigo per rigo l’emendamento. Dopodichè ripete che sarà il Ministero a decidere e ad esaminare i progetti che arrivano dalle proprietà o dai gestori…..dimenticando il fatto che Commisso, volutamente e dichiaratamente, al momento non ha presentato nessun progetto (come viene fatto osservare nel successivo intervento di Marco Nervi). La senatrice conclude il suo intervento dichiarandosi contraria alla costruzione di un altro stadio limitrofo perché antitetico allo spirito del suo emendamento inteso anche ad evitare consumo di suolo. Su questo e su altri argomenti si segnalano anche l’intervento di Roberto Masini (Presidente dell’Ordine degli Architetti di Firenze) a 1 ora e 03 minuti e quello di Maurizio de Vita (Prof. di Restauro all’Università degli Studi di Firenze) a 1 ora e 11 minuti fiorentina.it, 7 dicembre. Stadio Franchi, a inizio 2021 interventi di ripristino del calcestruzzo nelle curve TG3 regione toscana, 6 dicembre. Il degrado del Franchi, sotto la pioggia TG3 regione toscana, 4 dicembre. Barone: “Franchi nuovo, oppure lo faccia il Comune” Corriere fiorentino.it, 3 dicembre. Rocco, ultimo stadio: «Temo che resti soltanto un sogno» La Nazione.it, 17 ottobre. Commisso: “Il nuovo stadio? Qualcuno a Firenze vuole fare soldi con i soldi di Rocco

I politici (rimanendo in attesa di riscontri fattuali).

piana notizie.it, 2 gennaio. Stadio Franchi, Mallegni e Stella (FI): “Toscana sotto scacco da un gioco politico senza precedenti ilfattoquotidiano.it, 21 dicembre. Giani chiude le porte al nuovo stadio della Fiorentina: “A Campi solo se vuole Nardella. Ok a restyling Franchi, ma non si demolisce” il pentasport.it, 21 dicembre. Giani sullo stadio: “No alle ruspe, restyling del Franchi unica strada. ipotesi Ridolfi assurda, su Campi chi pagherebbe la viabilità” firenzepost.it, 21 dicembre. Stadio Firenze: Giani, restyling del Franchi soluzione più ragionevole fiorentinanews.com, 18 dicembre. Nardella: “Non permetterò che il Franchi venga abbandonato. Nuovo stadio al Ridolfi? Ecco come stanno le cose” violanews.com, 14 dicembre. Nardella: Movimenti come Italia Nostra hanno bloccato per tempo il piano urbanistico della nostra città, con una serie di interventi nel centro. Il nostro Paese ha una parte di opinione pubblica che pensa che le città debbano restare in naftalina, senza toccare nulla[…] La domanda che pongo è la seguente: vogliamo che il Franchi venga abbandonato, o che viva come stadio di calcio molto più moderno? Nardella: “Problema di agibilità al Franchi. Nervi? Gli fu chiesto uno stadio, non un museo” Fiorentina.it, 8 dicembre. Nardella: “Dov’erano gli archistar quando il Franchi fu trasformato per Italia ’90?” gazzettadifirenze.it, 9 dicembre. “Nardella replica alla lettera degli archi-star sul Franchi “ invitandoli  ad un confronto in videoconferenza fiorentina.it, 6 dicembre. La senatrice PD Biti: “Distruzione del Franchi no, ma restyling sostanziale sì. E’ una questione di volontà” Labaro viola 3 dicembre. Michele Uva: (consulente del sindaco Nardella sul nuovo stadio) “Franchi? va trasformato in uno stadio moderno all’altezza della città di Firenze” violanews.com, 26 novembre. Repubblica: “Ombre sul Franchi, restyling lunga corsa a ostacoli” violanews.com, 20 novembre. Commisso ha irritato il Ministro, e adesso? Ancora due settimane di attesa violanews.com, 19 novembre. La vicesindaca Giachi getta acqua sul fuoco: “Commisso? Altro che Attila, è come Giulio Cesare” http://www.fiorentina.it, 16 novembre. Progetto Franchi: oggi parte la lettera per il Ministero firmata Commisso-Nardella Fiorentina.it, 3 ottobre. Stadio Franchi, ultim’ora. Dalla direzione generale del Mibact (a firma Federica Galloniè partita la circolare che parla di “decreto di avocazione e prime indicazioni operative“ alla Soprintendenza. Gazzaviola.it, 26 settembre. La vicesindaco di Firenze Giachi (e il Fondo Ambiente Italiano) VS Commisso: “Fa caciara”, “È un po’ come Attila” 25 settembre. Alberto Abrami. Lo stadio Franchi, il presidente della Fiorentina Commisso ed il ruolo del Sindaco di Firenze firenzeviola.it/, 24 settembre, h. 10.28. La senatrice Di Giorgi riferendosi alle dichiarazioni di Commisso Penso che le sue siano state parole inappropriate […] Sono sempre più orientata al concorso di idee: in poche settimane si potrebbero avere le idee dei maggiori architetti del mondo” it.finance.yahoo.com, 10 settembre. Federazione dei Verdi Con l’approvazione del decreto semplificazioni di questa mattina, l’ultimo baluardo in difesa degli stadi italiani verrà rimosso. E la cosa più grave è che questo non è che l’inizio di un processo di attacco al nostro patrimonio architettonico, che vede anche altre iniziative parlamentari rivolte alla modifica del codice dell’attuale Codice dei Beni Culturali e del Paesaggi you tube, 4 settembre 2020. Le parlamentari 5 stelle L’emendamento Renzi: un grimaldello per scardinare il codice dei beni culturali  Corriere fiorentino, 19 agosto 2020. Luca Lotti (con un richiamo a Spadolini !) La Soprintendenza non viene scavalcata ma aiutata Fiorentina.it, 6 agosto 2020. La senatrice Di Giorgi : Emendamento PD equilibrato. Iter semplificato senza scavalcare Soprintendenze Firenzepost 24 maggio 2020. Il Ministro Franceschini: nessuna iniziativa Mibact su curve, stupiscono dichiarazioni on. di Giorgi

Gli altri

  pressreader.com/corriere-fiorentino, 5 gennaio. Lorenzo Bini Smaghi. Nuovo stadio, iniziamo dalle ambizioni Domani, 27 dicembre 2020. Pippo Russo: Il pericoloso miraggio della “stadium economy (per gentile concessione della testata) Corriere della Sera-Abitare, 27 dicembre. Vito Redaelli Salviamo lo stadio Franchi Simone Tosi “Cultural stadi. Calcio, città, consumi e politiche”. Il volume di grande interesse per chi oggi è interessato al fenomeno della costruzione di stadi (non ultimi i tifosi) si può scaricare gratuitamente a questo indirizzo http://www.ledizioni.it/stag/wp-content/uploads/2018/07/Cultural-Stadi_web.pdf Continua a leggere →

Continuano gli appelli contro il “salva stadi”, per la difesa dello Stadio Franchi, dell’articolo 9 della Costituzione e il rispetto delle norme per l’affidamento della progettazione. Un’ antologia del dissenso in aggiornamento (21 dic. 2020)

Nel presentare questo nuovo aggiornamento sulle prese di posizione per la salvaguardia del Franchi, sembra di poter rilevare qualche perplessità sulla sintesi offerta dal Comune (e da qui sui media) della relazione dell’Università degli Studi di Firenze e in particolare sullo stato di conservazione dello stadio e la sua resistenza ad eventuali fenomeni sismici. Lo si legge sia nelle dichiarazioni di  Elisabetta Margiotta Nervi: Consolidare e restaurare sono prassi correnti e necessarie per qualsiasi edificio, in cemento o muratura, che abbia raggiunto l’età del Franchi. Ma che l’impianto sia fatiscente e che a medio termine non potrà ospitare più manifestazioni né partite è tutto da dimostrare“. In sostanza bisognerà che Fiorentina e Comune rendano pubblica la relazione del Dipartimento di Ingegneria Strutturale dell’Università di Firenze riguardo all’inagibilità della struttura. “Ma se fosse stato inagibile, lo stadio non si sarebbe potuto utilizzare”, sia in quelle del Soprintendente Pessina così come riprese da La Repubblica del 19 dicembre: Il dossier di Pessina è firmato da almeno un docente universitario romano e pare certifichi che i problemi di manutenzione esistano ma siano superabili. Niente di trascendentale per una struttura di 90 anni. Niente da giustificare il messaggio che o si butta giù tutto oppure il Franchi cade a pezzi, è la tesi che il soprintendente ha mandato ai tecnici del Mibact. Italia Nostra ha da tempo fatto richiesta di accesso agli atti ed è in attesa di risposta (in bordeaux gli aggiornamenti)

Notizie

Controradio, 11 dicembre. EFFE to EFFE: Dal Franchi al Futuro (uno speciale sul Franchi) Il dibattito che ha coinvolto docenti, architetti, esperti del restauro, politici, giornalisti ed esponenti del  mondo culturale fiorentino, parte dalla proposta di un restauro del Franchi accompagnata dalla costruzione di un nuovo Stadio al Campo di Marte. Singolare l’intervento (al minuto 28,54 circa) della Senatrice Biti (cofirmataria assieme a Matteo Renzi del decreto “salva stadi”) la cui presenza era dettata dall’esigenza di chiarire i passaggi in atto e quelli futuri previsti dal suo emendamento. La medesima a domanda candidamente risponde di non aver letto rigo per rigo l’emendamento. Dopodichè ripete che sarà il Ministero a decidere e ad esaminare i progetti che arrivano dalle proprietà o dai gestori…..dimenticando il fatto che Commisso, volutamente e dichiaratamente, al momento non ha presentato nessun progetto (come viene fatto osservare nel successivo intervento di Marco Nervi). La senatrice conclude il suo intervento dichiarandosi contraria alla costruzione di un altro stadio limitrofo perché antitetico allo spirito del suo emendamento inteso anche ad evitare consumo di suolo. Su questo e su altri argomenti si segnalano anche l’intervento di Roberto Masini (Presidente dell’Ordine degli Architetti di Firenze) a 1 ora e 03 minuti e quello di Maurizio de Vita (Prof. di Restauro all’Università degli Studi di Firenze) a 1 ora e 11 minuti fiorentina.it, 7 dicembre. Stadio Franchi, a inizio 2021 interventi di ripristino del calcestruzzo nelle curve TG3 regione toscana, 6 dicembre. Il degrado del Franchi, sotto la pioggia TG3 regione toscana, 4 dicembre. Barone: “Franchi nuovo, oppure lo faccia il Comune” Corriere fiorentino.it, 3 dicembre. Rocco, ultimo stadio: «Temo che resti soltanto un sogno» La Nazione.it, 17 ottobre. Commisso: “Il nuovo stadio? Qualcuno a Firenze vuole fare soldi con i soldi di Rocco

I politici (rimanendo in attesa di riscontri fattuali).

ilfattoquotidiano.it, 21 dicembre. Giani chiude le porte al nuovo stadio della Fiorentina: “A Campi solo se vuole Nardella. Ok a restyling Franchi, ma non si demolisce” il pentasport.it, 21 dicembre. Giani sullo stadio: “No alle ruspe, restyling del Franchi unica strada. ipotesi Ridolfi assurda, su Campi chi pagherebbe la viabilità” firenzepost.it, 21 dicembre. Stadio Firenze: Giani, restyling del Franchi soluzione più ragionevole fiorentinanews.com, 18 dicembre. Nardella: “Non permetterò che il Franchi venga abbandonato. Nuovo stadio al Ridolfi? Ecco come stanno le cose” violanews.com, 14 dicembre. “Movimenti come Italia Nostra hanno bloccato per tempo il piano urbanistico della nostra città, con una serie di interventi nel centro. Il nostro Paese ha una parte di opinione pubblica che pensa che le città debbano restare in naftalina, senza toccare nulla[…] La domanda che pongo è la seguente: vogliamo che il Franchi venga abbandonato, o che viva come stadio di calcio molto più moderno? Nardella: “Problema di agibilità al Franchi. Nervi? Gli fu chiesto uno stadio, non un museo” Fiorentina.it, 8 dicembre. Nardella: “Dov’erano gli archistar quando il Franchi fu trasformato per Italia ’90?” gazzettadifirenze.it, 9 dicembre. “Nardella replica alla lettera degli archi-star sul Franchi “ invitandoli  ad un confronto in videoconferenza fiorentina.it, 6 dicembre. La senatrice PD Biti: “Distruzione del Franchi no, ma restyling sostanziale sì. E’ una questione di volontà” Labaro viola 3 dicembre. Michele Uva: (consulente del sindaco Nardella sul nuovo stadio) “Franchi? va trasformato in uno stadio moderno all’altezza della città di Firenze” violanews.com, 26 novembre. Repubblica: “Ombre sul Franchi, restyling lunga corsa a ostacoli” violanews.com, 20 novembre. Commisso ha irritato il Ministro, e adesso? Ancora due settimane di attesa violanews.com, 19 novembre. La vicesindaca Giachi getta acqua sul fuoco: “Commisso? Altro che Attila, è come Giulio Cesare” http://www.fiorentina.it, 16 novembre. Progetto Franchi: oggi parte la lettera per il Ministero firmata Commisso-Nardella Fiorentina.it, 3 ottobre. Stadio Franchi, ultim’ora. Dalla direzione generale del Mibact (a firma Federica Galloniè partita la circolare che parla di “decreto di avocazione e prime indicazioni operative“ alla Soprintendenza. Gazzaviola.it, 26 settembre. La vicesindaco di Firenze Giachi (e il Fondo Ambiente Italiano) VS Commisso: “Fa caciara”, “È un po’ come Attila” 25 settembre. Alberto Abrami. Lo stadio Franchi, il presidente della Fiorentina Commisso ed il ruolo del Sindaco di Firenze firenzeviola.it/, 24 settembre, h. 10.28. La senatrice Di Giorgi riferendosi alle dichiarazioni di Commisso Penso che le sue siano state parole inappropriate […] Sono sempre più orientata al concorso di idee: in poche settimane si potrebbero avere le idee dei maggiori architetti del mondo” it.finance.yahoo.com, 10 settembre. Federazione dei Verdi Con l’approvazione del decreto semplificazioni di questa mattina, l’ultimo baluardo in difesa degli stadi italiani verrà rimosso. E la cosa più grave è che questo non è che l’inizio di un processo di attacco al nostro patrimonio architettonico, che vede anche altre iniziative parlamentari rivolte alla modifica del codice dell’attuale Codice dei Beni Culturali e del Paesaggi you tube, 4 settembre 2020. Le parlamentari 5 stelle L’emendamento Renzi: un grimaldello per scardinare il codice dei beni culturali  Corriere fiorentino, 19 agosto 2020. Luca Lotti (con un richiamo a Spadolini !) La Soprintendenza non viene scavalcata ma aiutata Fiorentina.it, 6 agosto 2020. La senatrice Di Giorgi : Emendamento PD equilibrato. Iter semplificato senza scavalcare Soprintendenze Firenzepost 24 maggio 2020. Il Ministro Franceschini: nessuna iniziativa Mibact su curve, stupiscono dichiarazioni on. di Giorgi

Gli altri

fiorentinanews.com, 18 dicembre Montanari ironico: “Dopo il Franchi Nardella potrebbe demolire anche Santa Croce, visto ci gioca il Calcio Storico” Manifattura Tabacchi, 17 dicembre. Cinema Nervi (video conferenza),  Il Soprintendente Pessina (tra gli altri)  ai minuti 6.21, 40,40  e 53,35. “In questi mesi la cosa che più di tutti mi ha ferito è stato sentire che volevamo, vogliamo congelare tutto mettendo [lo Stadio di Nervi] in naftalina” (minuto 42,25) Stamptoscana.it, 10 dicembre. Intervista a Mario Bencivenni: “Esiste un progetto serio e realistico o no?” fiorentinanews.com, 10 dicembre. Gli eredi di Nervi: “Non risponderemo a Nardella, abbiamo già detto tutto. Il Franchi è un monumento da conservare” Corriere fiorentino, 9 dicembre. Appello dei maestri dell’architettura contemporanea. Nardella risponde con una video conferenza ma sollecita Roma: «Aspettiamo le indicazioni del Ministero»   Continua a leggere →

Continuano gli appelli contro il “salva stadi”, per la difesa dello Stadio Franchi, dell’articolo 9 della Costituzione e il rispetto delle norme per l’affidamento della progettazione. Un’ antologia del dissenso in aggiornamento

(in bordeaux gli aggiornamenti) fiorentina.it, 7 dicembre. Stadio Franchi, a inizio 2021 interventi di ripristino del calcestruzzo nelle curve TG3 regione toscana, 6 dicembre. Il degrado del Franchi, sotto la pioggia TG3 regione toscana, 4 dicembre. Barone: “Franchi nuovo, oppure lo faccia il Comune” Corriere fiorentino.it, 3 dicembre. Rocco, ultimo stadio: «Temo che resti soltanto un sogno» La Nazione.it, 17 ottobre. Commisso: “Il nuovo stadio? Qualcuno a Firenze vuole fare soldi con i soldi di Rocco

I politici (rimanendo in attesa di riscontri fattuali).

gazzettadifirenze.it, 9 dicembre. “Nardella replica alla lettera degli archi-star sul Franchi “ invitandoli  ad un confronto in videoconferenza fiorentina.it, 6 dicembre. La senatrice PD Biti: “Distruzione del Franchi no, ma restyling sostanziale sì. E’ una questione di volontà” Labaro viola 3 dicembre. Michele Uva: (consulente del sindaco Nardella sul nuovo stadio) “Franchi? va trasformato in uno stadio moderno all’altezza della città di Firenze” violanews.com, 26 novembre. Repubblica: “Ombre sul Franchi, restyling lunga corsa a ostacoli” violanews.com, 20 novembre. Commisso ha irritato il Ministro, e adesso? Ancora due settimane di attesa violanews.com, 19 novembre. La vicesindaca Giachi getta acqua sul fuoco: “Commisso? Altro che Attila, è come Giulio Cesare” http://www.fiorentina.it, 16 novembre. Progetto Franchi: oggi parte la lettera per il Ministero firmata Commisso-Nardella Fiorentina.it, 3 ottobre. Stadio Franchi, ultim’ora. Dalla direzione generale del Mibact (a firma Federica Galloniè partita la circolare che parla di “decreto di avocazione e prime indicazioni operative“ alla Soprintendenza. Gazzaviola.it, 26 settembre. La vicesindaco di Firenze Giachi (e il Fondo Ambiente Italiano) VS Commisso: “Fa caciara”, “È un po’ come Attila” 25 settembre. Alberto Abrami. Lo stadio Franchi, il presidente della Fiorentina Commisso ed il ruolo del Sindaco di Firenze firenzeviola.it/, 24 settembre, h. 10.28. La senatrice Di Giorgi riferendosi alle dichiarazioni di Commisso Penso che le sue siano state parole inappropriate […] Sono sempre più orientata al concorso di idee: in poche settimane si potrebbero avere le idee dei maggiori architetti del mondo” it.finance.yahoo.com, 10 settembre. Federazione dei Verdi Con l’approvazione del decreto semplificazioni di questa mattina, l’ultimo baluardo in difesa degli stadi italiani verrà rimosso. E la cosa più grave è che questo non è che l’inizio di un processo di attacco al nostro patrimonio architettonico, che vede anche altre iniziative parlamentari rivolte alla modifica del codice dell’attuale Codice dei Beni Culturali e del Paesaggi you tube, 4 settembre 2020. Le parlamentari 5 stelle L’emendamento Renzi: un grimaldello per scardinare il codice dei beni culturali  Corriere fiorentino, 19 agosto 2020. Luca Lotti (con un richiamo a Spadolini !) La Soprintendenza non viene scavalcata ma aiutata Fiorentina.it, 6 agosto 2020. La senatrice Di Giorgi : Emendamento PD equilibrato. Iter semplificato senza scavalcare Soprintendenze Firenzepost 24 maggio 2020. Il Ministro Franceschini: nessuna iniziativa Mibact su curve, stupiscono dichiarazioni on. di Giorgi

Gli altri

  fiorentina.it, 9 dicembre. Stadio Franchi, altro appello per salvarlo da ingegneri e archistar più famosi al mondo Corriere Fiorentino, 8 dicembre. L’opinione di Gian Franco Cartei: un concorso di idee contro la paralisi dello Stadio Franchi (a pag 12) Corriere Fiorentino, 5 dicembre. Lettera di Mario Bencivenni (vice presidente di IN Firenze): botta e risposta:  Perché il Franchi continui ad essere la casa dei “viola” e un capolavoro di architettura dove tutela e innovazione riescono a coesistere e a dialogare (o qui a pag. 12: Intoccabile oppure no..) La risposta di Antonio Montanaro  (a pag 12) La controreplica di Mario Bencivenni Corriere Fiorentino, 5 dicembre. Paola Grifoni La legge salva-stadi? Si riferisce a quella vergogna allucinante di legge salva stadi di Renzi scritta da chi non sa cosa sia la cultura? Facevano più bella figura a prendere la scala elicoidale e metterla nella rotatoria in via Aretina”. TVR Telitalia, TG del 3 dicembre. ITALIA NOSTRA “Franchi” opera da salvare (al minuto 7.52 intervista a Mario Benicivenni, vice presidente di IN Firenze) Labaro viola, 3 dicembre. Corfio, oltre 3.000 le firme (tra le altre quelle di  Santiago Calatrava, Jean Nouvel e Norman Foster) unite per preservare lo Stadio Artemio Franchi NewYork Times.com, 2 dicembre. Elisabetta Povoledo, Threat to Landmark Italian Stadium Enrages Conservationists (La messa a rischio dello stadio Monumento Nazionale Italiano scatena la reazione degli ambientalisti) lindro.it, 1 dicembre. Marcello Lazzerini, Stadio Franchi, un capolavoro architettonico da salvare: il riassunto della vicenda  Viola news. com, 30 novembre. “Il Franchi non si tocca”: l’ente dell’Unesco scrive a Franceschini e Nardella Icomos, Novembre. L’allarme internazionale lanciato dall’Icomos uno dei tre organi consultivi della Convenzione del Patrimonio Mondiale e del Centro del Patrimonio Mondiale UNESCO Viola news. com, 27 novembre. Antonio Natali : “Franchi gioiello, non va distrutto. Politici arroganti, tifo e Commisso…” Viola news. com, 27 novembre. Ugo Carughi ed Elisabetta Margiotta Nervi “Franchi demolito? Svegliateci da questo incubo” casabellaweb.eu., novembre.  Casabella: Salviamo lo stadio di Nervi | Save Nervi Continua a leggere →

Lo Stadio “A. Franchi” di Firenze non si può demolire e manomettere. Comunicato di Italia Nostra

Italia Nostra ha inviato una lettera al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo, Dario Franceschini, e alla Direzione generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del MiBACT ribadendo la propria preoccupazione per i gravi effetti che l’art. 55-bis del decreto legge “Semplificazioni” (n. 76 del 2020) sta producendo nell’azione di tutela del Ministero sullo Stadio A. Franchi di Firenze. LEGGI TUTTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: