Terzo incontro per “Conoscere, amare, tutelare gli alberi”

Comitati dei Cittadini Quartiere 4
Italia Nostra – Sezione di Firenze

Gli alberi sono un elemento fondamentale del patrimonio del verde urbano ed elemento essenziale e primario della vivibilità nella città contemporanea. Purtroppo lo sviluppo nell’era industriale ha contribuito a generare l’idea che questi preziosi amici dell’uomo siano solo dei costi e quasi delle fastidiose presenze.
Il ciclo di incontri che proponiamo, con azioni di racconto/descrizione e informazioni sugli alberi e sui riferimenti normativi di tutela, vuole contribuire a far crescere fra i cittadini una conoscenza/coscienza del mondo degli alberi come creature viventi, premessa fondamentale per un vero interesse alla loro tutela e alla loro cura.

3°Ciclo di incontri per
Conoscere, amare, tutelare gli alberi
sede incontri : Punto di Lettura “Luciano Gori”
Isolotto – Via degli Abeti / Viale dei Pini (ex Biblioteca Isolotto)

Pietro Porcinai (1910-1986), riconosciuto come uno dei più grandi paesaggisti italiani del ’900, nella sua lunga e intensa attività di progettista e realizzatore di giardini in tutto il mondo, progettò circa duecento giardini anche per Firenze, molti dei quali realizzati e giunti fino ad i nostri giorni. Queste realizzazioni costituiscono sicuramente il contributo più significativo e importante per il verde urbano fiorentino dopo le realizzazioni attuate col piano del Poggi per il trasferimento della Capitale. Questo importante patrimonio progettato e realizzato, spesso poco conosciuto anche dagli addetti ai lavori, è stato studiato e illustrato in modo sistematico e attento da Gabriella Carapelli e da Marta Donati. Per meglio conoscere l’attività di questo grande paesaggista e le sue opere fiorentine siete invitati all’incontro di

Venerdì 10 aprile, ore 21
I giardini progettati e realizzati a Firenze da Pietro Porcinai: alla scoperta di uno straordinario patrimonio del verde urbano fiorentino.

Ne parliamo con Gabriella Carapelli coautrice con Marta Donati del volume Pietro Porcinai (1910-1986).Paesaggi moderni a Firenze, Pisa, Pacini editore, 2013.

Per chi viene da fuori Isolotto, il “Punto di Lettura “L.Gori” si trova a 100 metri da piazza dell’’Isolotto ( a destra della Chiesa, prendere viale dei Pini), oppure a 50 metri da Via dei Platani (risalire da viale dei Pini verso piazza dell’Isolott); oppure da Lungarno dei Pioppi, dopo la passerella pedonale delle Cascine verso via dell’Argingrosso, prendere via degli Abeti ( la prima a sinistra).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: